- MASTHEAD -

Pescara, malmena la ex nonostante il divieto di avvicinamento: stalker arrestato

- SIDEBAR 1 -
- INIZIO ART -
Ultimo Aggiornamento: martedì, 10 Agosto 2021 @ 21:37

Pescara. Lo scorso mese di marzo gli era stata notificata la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex convivente, emesso dal Gip del Tribunale di Pescara a seguito di diversi episodi di stalking.

A.L. trentanovenne originario di Napoli, nonostante il divieto si è presentato a
Pescara a casa dell’ex compagna e, dopo averla aggredita fisicamente e minacciata di morte, ha tentato di impossessarsi del suo telefonino, le ha sfilato dalle mani la chiave dell’autovettura e si è introdotto all’interno dell’appartamento della donna per recuperare – a suo dire – alcuni effetti personali.

Gli agenti della Squadra Volante lo hanno arrestato per la violazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento, rapina e lesioni. Attualmente si trova nelle camere di sicurezza della Questura a disposizione della Autorità Giudiziaria.

- AD IN ARTICLE-

La donna è stata accompagnata in pronto soccorso dove le sono state medicate alcune contusioni ed escoriazioni al viso e agli avambracci ed è stata dimessa.

- FINE ART - ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles