- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
martedì, Luglio 5, 2022
HomeNotizie PescaraCronaca PescaraPescara, gatti uccisi a Fontanelle: parte la fiaccolata e chiesto l'intervento del...

Pescara, gatti uccisi a Fontanelle: parte la fiaccolata e chiesto l’intervento del Comune

Ultimo Aggiornamento: martedì, 14 Giugno 2022 @ 15:50

Pescara. “Gesti brutali, criminali e privi di ogni umanità quelli che nell’ultimo anno hanno visto soccombere decine di gatti sotto i colpi della crudeltà umana”.

Approvata all’unanimità la richiesta che il gruppo Lega in Consiglio Comunale insieme al presidente della Commissione, Maria Luigia Montopolino hanno sottoposto al sindaco, in qualità di responsabile per il benessere degli animali sul territorio e l’Amministrazione comunale tutta di attivarsi immediatamente “con il corpo di Polizia Municipale per contrastare con ogni utile iniziativa tale deplorevole fenomeno, con il corpo delle Guardie Zoofile per promuovere una maggiore cooperazione sia con la Polizia Municipale sia con le Forze dell’Ordine al fine di ostacolare questo indicibile massacro e per intervenire repentinamente per individuare i responsabili di questi atti criminali”.

Tra le case popolari di Fontanelle, infatti, sono tanti i felini trovati uccisi, negli ultimi mesi, nei modi più disparati e a nulla sono serviti gli appelli delle associazioni, dei singoli cittadini e le notizie stampa: sabato 18 giugno ci sarà una fiaccolata di sensibilizzazione organizzata da associazioni di volontari per dare voci agli abitanti che temono ritorsioni come è successo già in passato.
“Ritorsione sugli uomini e crudeltà inaccettabile sugli animali solo per mero divertimento: questo è lo scenario che racconta anche un quadro psicologico deviato di chi compie queste azioni”, conclude la Montopolino.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'