6.5 C
Abruzzo
venerdì, Maggio 27, 2022
HomeNotizie PescaraCronaca PescaraMontesilvano, "Unica amministrazione nella storia ad aver investito sugli interventi anti allagamento"

Montesilvano, “Unica amministrazione nella storia ad aver investito sugli interventi anti allagamento”

- SPECIALE ELEZIONI -
- -
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 4 Maggio 2018 @ 19:30

«Questa Amministrazione è stata la prima e unica in tutta la storia della città di Montesilvano a destinare fondi per l’avvio di interventi per risolvere la problematica degli allagamenti che da tantissimi anni affligge la città. Chi dice il contrario è disonesto intellettualmente». A parlare è l’assessore Valter Cozzi, replicando al gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle.

«Siamo stati anche gli unici – aggiunge Cozzi – ad avviare tavoli tecnici e operativi coinvolgendo Aca e Consorzio di Bonifica che mai, e sottolineo mai, avevano dialogato in passato. Abbiamo promosso una video ispezione all’interno del Fosso Mazzocco per verificare la presenza di eventuali allacci abusivi. E’ evidente che parliamo di un problema complesso e, per quanto abbiamo messo in atto tutte le azioni necessarie per dare una risposta ai cittadini esasperati, purtroppo non abbiamo la bacchetta magica. Proprio perché consapevole di tali aspetti, da Amministratore non mi sognerei mai di attaccare la sindaca Raggi per i problemi che affliggono Roma. Noi, intanto, abbiamo stanziato i fondi, ma come il Movimento 5 Stelle dovrebbe sapere, prima di affidare i lavori sono necessarie procedure a evidenza pubblica, accertamenti e verifiche affinché tutto si svolga nella piena trasparenza e regolarità. E’ chiaro che tali procedure richiedono tempi che i consiglieri pentastellati ignorano o fingono di ignorare. Abbiamo previsto interventi in via Maremma, via Emilia e via Piemonte. Proprio in questa ultima strada i lavori, già consegnati ufficialmente, inizieranno nel corso della prossima settimana».

«I 5 Stelle – continua Cozzi – dicono di non cavalcare il malcontento dei cittadini, e invece lo fanno, puntando il dito, facendo la parte degli sciacalli che sfruttano le preoccupazioni delle persone invece di rimboccarsi le maniche. In tutte le emergenze che abbiamo fronteggiato, abbiamo avuto il piacere di vedere solo in una occasione uno dei consiglieri, Christian Di Carlo, venuto a “visitare” il Coc, il Centro Operativo Comunale. Dovrebbe quindi aver constatato l’impegno che tutte le persone del Comune e i volontari della protezione civile mettono per rispondere alle richieste e alle necessità dei cittadini in difficoltà. La smettano di fare i leoni da tastiera e riconoscano per una volta l’ottimo lavoro fatto dalla struttura e dell’Amministrazione. D’altro canto ormai il gioco che fanno è sotto gli occhi di tutti e anche i cittadini se ne stanno rendendo conto».

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

- SPECIALE ELEZIONI -

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'