Montesilvano: ottimi i risultati delle analisi sulle acque di balneazione

Montesilvano. Sono ottimi i risultati delle analisi sulle acque di balneazione restituiti dai prelievi effettuati nei giorni scorso a Montesilvano: a Fosso Mazzocco, all’altezza di via Bradano, di via Leopardi e a sud della foce del Saline.

 

Ecco i risultati:

  • enterococchi unità di misura 100 ml <10 limiti legislativi 200;
  • escherichia coli unità di misura 100 ml <10 limiti legislativi 500.

Con la stagione estiva alle porte, l’amministrazione comunale parla di “un dato importante per una città a vocazione turistica come Montesilvano, che sta ripartendo con la promozione del territorio e sostenendo le varie categorie”.

“L’attenzione che l’amministrazione comunale ha riservato fin dall’insediamento alla nostra costa è stata alta – afferma il presidente della commissione Turismo Adriano Tocco – , la salvaguardia dell’ambiente e in particolare delle acque ci ha permesso di raggiungere questo risultato alla vigilia di una stagione balneare, che non sarà sicuramente come quelle passate”.

Chiaro il riferimento alla fase post-Covid: “C’è molta preoccupazione da parte degli operatori turistici, tanti sono ancora i dubbi dovuti anche all’assenza di norme chiare sull’animazione e sulle attività ludiche ricreative delle strutture ricettive”, prosegue Tocco, “Negli ultimi giorni i vari enti sono riusciti a chiarire anche un aspetto che affliggeva gli operatori, legato alla responsabilità giuridica verso i clienti e verso i propri dipendenti. La categoria chiede un aiuto immediato e la sburocratizzazione dei processi anche sugli aiuti stanziati dal governo per le famiglie che decidono di andare in vacanza. L’amministrazione comunale ha agevolato attraverso degli sgravi fiscali le aziende locali. Al momento sono pochissime le richieste di prenotazione agli alberghi per giugno, mentre si sta muovendo poco anche per luglio. Siamo fiduciosi però in una ripresa nelle prossime settimane”.