- MASTHEAD -

Covid, Pescara: attenzione sulla variante Epsylon

- SIDEBAR 1 -
- INIZIO ART -
Ultimo Aggiornamento: lunedì, 19 Luglio 2021 @ 12:54

Pescara. “Dopo la Delta, arriva la variante Epsylon-Covid a preoccupare la comunità medico-scientifica. Arriva dai paesi del Terzo Mondo, ma soprattutto ha già dimostrato di riuscire a superare le barriere delle difese immunitarie, dunque possono ammalarsi anche coloro che già  hanno contratto una prima volta il virus da Covid-19 e sono guariti, così come i vaccinati”.

Lo ha detto il presidente della commissione Ambiente del Comune, Ivo Petrelli ufficializzando l’esito della seduta odierna che ha visto all’ordine del giorno un aggiornamento sulla situazione Covid sul territorio alla presenza del virologo Paolo Fazii.

“A oggi si contano solo due casi isolati in Italia”, spiega Petrelli, “e comunque, come ha ribadito oggi il virologo Paolo Fazii, responsabile del Laboratorio Analisi dell’Ospedale civile di Pescara, e in prima linea dal febbraio 2020 nella guerra contro il Covid-19, l’unica arma di difesa resta la vaccinazione di massa che ci permette di alzare una barriera efficace contro tutte le altre varianti sino a oggi in circolazione, compresa la Delta che oggi è la dominante sino al 60 per cento, consentendoci di individuare in modo tempestivo, di isolare e trattare efficacemente le ulteriori mutazioni del virus”.

- AD IN ARTICLE-
- FINE ART - ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles