Coronavirus, verso la proroga per la zona rossa vestina

Pescara. “Sto pensando di prorogare la zona rossa dell’area vestina per riaccordare i termini di scadenza con quella di altre zone rosse”.

Lo ha detto il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, intervenendo nella seduta del Consiglio regionale in corso di svolgimento all’Aquila. La zona rossa vestina comprende i comuni – particolarmente colpiti dai contagi – di Penne, Farindola, Elice, Picciano e Montebello di Bertona.

Marsilio ha fatto il punto sui contagi coronavirus e la situazione sanitaria.

“Abbiamo girato la boa, tra poco avremo il dato odierno ma posso anticipare che oggi potrebbe andare meglio della giornata di ieri, questo ci fa sperare che le misure adottate funzionano e le strutture possono reggere l’urto”.

Marsilio ha difeso gli operatori sanitari abruzzesi: “i nostri sanitari di tutto hanno bisogno in questi giorni tranne che di essere delegittimati. Tutte le scelte che sono state prese sono state adottate in base a scelte mediche. Io non ho mai messo becco in queste vicende e pretendo che nessuno lo faccia”.