Con un coltello nel centro di Pescara: arrestato ricercato da 5 anni

Pescara. Brandiva un coltello in pieno centro a Pescara, ma è stato fermato e arrestato. Solo dopo si è appreso che era ricercato dal 2014 per un ordinanza di carcerazione di 5 anni, emessa dalla Corte D’Appello di L’Aquila, per tentato omicidio commesso ad Ortona nel 2007.

I poliziotti, pertanto, lo hanno tratto in arresto lo in esecuzione del provvedimento giudiziario e sequestrato il coltello, denunciandolo anche per porto ingiustificato in luogo pubblico di armi od oggetti atti ad offendere.

In manette è finito W. M. S. 65enne, cittadino dello Sri Lanka che nel parco San Giuseppe, in via Passolanciano, dove era stata segnalata l’allarmante presenza di un uomo armato di un grosso coltello.

Giunte prontamente sul posto le pattuglie della Polizia di Stato hanno individuato nel parco l’uomo che, in stato confusionale, impugnava un coltello di oltre 30 centimetri.