giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeNotizie PescaraCronaca PescaraAffidamento misto per i parchi di Pescara

Affidamento misto per i parchi di Pescara

Pescara. Non ci sarà un Project Financing, ma un bando di concessione mista per il Parco dello Sport in cui il privato che si aggiudicherà l’avviso pubblico, effettuerà il completamento delle strutture con un investimento di almeno 400mila euro, ma potrà gestire il complesso per i prossimi 20 anni con un ricavo potenziale pari a 4milioni di euro.

Ad annunciarlo è il presidente della commissione Ambiente del comune di Pescara, Ivo Petrelli, ufficializzando l’esito della seduta di ieri che ha visto la presenza dell’assessore al Verde Gianni Santilli e del dirigente Giuliano Rossi.

“Lo strumento è utile per garantire la manutenzione ordinaria e straordinaria del parco compreso tra via Rigopiano e via Passo Lanciano, per assicurare il completamento delle infrastrutture interne, prevedendo anche un punto ristoro e le docce con spogliatoi per il campetto sportivo e soprattutto per scongiurare futuri atti vandalici attraverso un controllo serrato e quotidiano dell’area verde”, afferma Petrelli, “e dopo il Parco dello Sport, la stessa misura verrà adottata per il Parco Calipari, il Parco De Riseis, il Baden Powell e il Florida”.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES