-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Abbateggio: nascosto sotto al letto della ex con un coltello, arrestato

Ultimo Aggiornamento: domenica, 15 Aprile 2018 @ 17:11

Abbateggio. Armato di coltello, si e’ introdotto di nascosto in casa dell’ex compagna, ma e’ stato scoperto ed arrestato.

 

E’ accaduto venerdì sera ad Abbateggio: protagonista della vicenda un 42enne rumeno che e’ arrestato dai carabinieri. Lo scorso 24 marzo, dopo l’ennesima violenta discussione con il compagno, la vittima aveva chiesto aiuto ai carabinieri che erano intervenuti per porre fine alle violenze. In quel frangente i militari, in accordo con l’autorita’ giudiziaria, hanno proceduto all’allontanamento dalla casa.

Ieri, dopo 20 giorni, violando il provvedimento, l’uomo ha approfittato dell’assenza della ex compagna e si e’ introdotto nell’abitazione. Nel rientrare, la donna si e’ accorta della presenza dell’ex ha subito chiamato i carabinieri. Giunti sul posto, i militari della Stazione di San Valentino e di Caramanico Terme hanno trovato l’uomo nascosto sotto al letto della camera matrimoniale, armato di un coltello a serramanico.

Il 42enne e’ stato quindi arrestato e rinchiuso in carcere, a Pescara, con l’accusa di violazione di domicilio, porto abusivo di armi da taglio e violazione all’ordinanza di allontanamento

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate