venerdì, Settembre 30, 2022
HomeNotizie PescaraCronaca PescaraA Spoltore una Fanciulla di Summa

A Spoltore una Fanciulla di Summa

Spoltore. Spoltore entra a far parte del progetto artistico della Fondazione Pescarabruzzo dedicato alle Fanciulle di Franco Summa: l’imponente opera in metallo, alta 4 metri, sarà collocata in via del Mulino per creare una sinergia con via Salita del Castello e piazza D’Albenzio.

Il sindaco Chiara Trulli e il presidente della Fondazione Nicola Mattoscio hanno già firmato la convenzione che sblocca la realizzazione concreta dell’intervento.”Sono particolarmente felice della scelta effettuata dall’ex sindaco Luciano Di Lorito e dalla Fondazione Pescarabruzzo” spiega Trulli “perché porterà a Spoltore la fanciulla che forse meglio rappresenta il percorso artistico di Summa, quella più elegante e raffinata. Siamo convinti che anche la collocazione nel borgo risulterà particolarmente appropriata”.

L’opera di Summa sarà all’interno dello spazio verde che svolge funzione da spartitraffico: l’installazione è affidata alla Fondazione Pescara Abruzzo e curata ovviamente in collaborazione con la Fondazione che porta il nome dell’artista. La “Fanciulla” è un monumento urbano verticale, che disegna forme e lineamenti dell’immaginario al femminile, costituita da una serie di elementi concentrici che rilanceranno varie tonalità dei codici di colore cari a Summa, sovrapposti verticalmente. Ognuna delle 12 “fanciulle” è dotata di una base circolare in calcestruzzo avente un diametro pari a mt 2,5 e un’altezza pari a mt 0,5 con superfici esterne opportunamente trattate e protette. L’intento della Fondazione è celebrare l’artista, scomparso nel 2020: si tratta della realizzazione postuma di un progetto che Summa intendeva come conclusiva dell’esperienza simbolica del rapporto tra uomo e ambiente, nel segno di quella che è sempre stata la sua poetica.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES