Pescara, emergenza covid. l’appello di Confcommercio: facilitare l’accesso al credito alle imprese NOSTRO SERVIZIO


Il ritorno in fascia gialla della Regione Abruzzo apre uno spiraglio di speranza per molte imprese.

A Pescara Riccardo Padovano, presidente di Confcommercio che conta circa 1700 iscritti di cui oltre 1100 operanti nel settore del food, ha lanciato un appello ai propri associati ma anche a quelli di altre associazioni di categoria.

Commercianti, ristoratori, baristi devono affrontare anche un altro aspetto: le difficoltà nell’accesso al credito. Confcommercio sta lavorando allo sblocco della situazione chiedendo un incontro ai vertici della Camera di Commercio.

Un aspetto che richiede però anche l’intervento della politica regionale, oltre che nazionale.
Ci sono imprese che hanno scelto di non riaprire. Di lasciare il lucchetto alla propria attività. Un problema che però non riguarda tutto il settore del commercio.