Pescara, campagna di prevenzione tumori 2017: i volontari Lilt nelle piazze

- SIDEBAR 1 -
- EVO -
Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 22:08

Pescara. Torna la prevenzione oncologica con la Lilt (Lega italiana lotta ai tumori) da sabato 18 a domenica 26 marzo.

Nelle piazze e nei mercati cittadini, i volontari della Lilt saranno presenti con i banchetti informativi per sensibilizzare i cittadini alla prevenzione attraverso uno stile di vita sano e un’alimentazione corretta: simbolo della campagna è infatti l’olio d’oliva, prezioso alimento ricco di antiossidanti e fondamentale per la prevenzione delle cellule tumorali.

- EVO -

Ecco luoghi e orari:

sabato 18 e domenica 19 marzo, Centro commerciale Auchan, dalle ore 10:00 alle ore 16:30;
da lunedì 20 a giovedì 23 marzo, reparto di Oncologia dell’ospedale civile ‘Santo Spirito’, front-office (mattina);
martedì 21 e giovedì 23 marzo, sede Lilt in via Rubicone, dalle ore 15:30alle ore 17:00;
sabato 25 marzo, mercato Campagna amica Coldiretti,Lungomare Matteotti, dalle ore 10:30 alle ore 16:30;
domenica 26 marzo, Piazza Salotto, dalle ore 10:30 alle 13:00.

- EVO -

A presentare l’iniziativa, nella Sala Consiliare del Comune, il presidente della Lilt-Pescara, Marco Lombardo, coordinatore della Lilt Abruzzo, con l’assessore alle Finanze e allo Sport, Giuliano Diodati, e i membri del Direttivo della Lilt, Paolo Lucente e Carla D’Angelo.

“Durante la Settimana della Prevenzione distribuiremo quindi il libro 2017 della Lilt, che quest’anno vede come testimonial nazionali il calciatore Francesco Totti e lo chef pluristellato Massimo Bottura, il quale nel piccolo volume fornisce anche ricette anti-cancro e suggerimenti utili sulla nutrizione”, illustra Lombardo.

- EVO -

“Nel frattempo la Lilt ha già aperto la Settimana della Prevenzione portando il progetto ‘Sistema Salute’ sulla prevenzione primaria nella scuola media ‘Pascoli’ riscontrando il grande interesse dei ragazzi. Nei prossimi mesi invece ripartiranno le campagne di sensibilizzazione con gli esami gratuiti rivolti alla popolazione”.

Prevenzione oncologica non solo per le donne:

- EVO -

“Per il 2017 abbiamo progetti ambiziosi di prevenzione oncologica secondaria da fare in collaborazione con la Asl di Pescara sul versante urologico, dunque rivolto agli uomini, e inoltre stiamo avviando una collaborazione con la Caritas per la formazione alla prevenzione in supporto agli extracomunitari ospiti a Pescara, nuove attività che affiancheranno quelle ormai entrate nella tradizione della Lilt”.

ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Notizie Correlate