-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

L’Aquila, birrificio irregolare: attività sospesa dal Nas

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 22 Febbraio 2019 @ 10:37

Il NAS di Pescara, a conclusione di un’attività ispettiva condotta con la collaborazione dell’Ispettorato Centrale Repressione Frodi di Pescara, ha segnalato una persona all’Autorità Amministrativa e Sanitaria.

L’uomo, in qualità di legale responsabile di un birrificio della provincia dell’Aquila di una zona non meglio specificata, è accusato di aver mantenuto i locali dell’opificio con inadeguatezze igienico-sanitarie, strutturali e gestionali; omesso di notificare all’autorità competente l’attività di birrificio, ai fini della registrazione; omesso di attivare le procedure aziendali di tracciabilità e rintracciabilità; indicato erroneamente la quantità netta e il t.m.c. su quattromilacinquecento bottiglie di birra prodotte.

Il Dirigente del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione della A.S.L. di Avezzano-Sulmona-L’aquila, intervenuto sul posto, ha disposto l’immediata sospensione dell’intera attività, dal valore di circa un milione di euro.

Le bottiglie di birra sono state poste sotto sequestro amministrativo.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate