-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Terremoto, a Campotosto tre metri di neve: Vigili del Fuoco in difficoltà

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 0:01

Campotosto. A Campotosto il vento ha accumulato in molte zone tre metri di neve.

Per questo le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco giunti dall’Aquila per raggiungere le abitazioni parzialmente crollate e con persone all’interno sono difficili e faticose.

I vigili del fuoco sono in attesa di un altro mezzo cingolato, un bruco, adibito al trasporto delle persone per raggiungere alcune case.

Vice sindaco Campotosto: ‘bloccati in casa come topi’

“Sentiamo scosse in continuazione, ma siamo impossibilitati a uscire: siamo bloccati dentro casa, come i topi”. Così il vice sindaco di Campotosto, Gaetana D’Alessio, descrive la situazione della frazione di Mascioni, in cui vive, e che ospita numerose persone anziane.

“Da noi a Mascioni la situazione è critica – ammette – A Campotosto un po’ meglio perché le turbine partono da lì mentre qui c’è molta neve, ma la cosa più preoccupante è il terremoto”.

La donna ha un’attività, “sono volate bottiglie e bicchieri per terra, secondo me la magnitudo è molto più alta di quella comunicata perché neanche il 6 aprile 2009 era andata così – C’è gente che vive in strutture molto vetuste, in pietra.

I telefoni sono saltati, l’elettricità non c’è, tra poco avremo anche bisogno dei medici perché senza riscaldamenti stiamo gelando”.

Sos Twitter da Campotosto: ‘Neve e scosse continue’

“Questa è la nostra situazione: la neve tocca il tetto e scosse di continuo, aiuto”.

E’ l’sos lanciato da twitter da un utente del social, il suo nickname è @Black70Mamba, che spiega di abitare in uno dei Moduli abitativi provvisori (i cosiddetti Map)approntati nel post sisma dell’Aquila avvenuto nel 2009.

Per spiegare meglio la situazione posta anche foto, dove si vede appena il tetto dell’abitazione completamente sommersa dalla neve. “Abbiamo bisogno, continua a nevicare e tira un vento fortissimo, crea muri di neve, la gente è chiusa dentro”, twitta ancora e poi un video con i “muri di neve” e che testimonia della situazione di isolamento.

“Qualcuno è riuscito ad uscire dalla finestra e si sta aprendo un varco per la porta”, è l’ennesimo tweet in attesa, precisa l’utente, “del soccorso alpino che abbiamo chiamato stamattina”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate