sabato, Ottobre 8, 2022
HomeNotizie ChietiPolitica ChietiPorto di Vasto, approvato in Senato l’emendamento promosso della Regione Abruzzo

Porto di Vasto, approvato in Senato l’emendamento promosso della Regione Abruzzo

Pescara. Approvato anche in Commissione Lavori Pubblici del Senato l’emendamento promosso su indirizzo della Regione Abruzzo al D.L. 68/2022. Lo rende noto il sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale, Umberto D’Annuntiis.

“La proposta emendativa – ha sottolineato D’Annuntiis – permette di classificare il Porto di Vasto quale infrastruttura di rilevanza nazionale, ai sensi della L. 84/94, nell’ambito dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale. Tale classificazione consente ora di potenziare il Porto di Vasto, con l’accesso a finanziamenti nel quadro dello sviluppo economico e produttivo del territorio abruzzese e interregionale, interfacciato con il resto della Macroregione europea adriatico-ionica.

Il forte impegno del presidente Marco Marsilio e della Giunta Regionale ottiene ulteriori risultati finalizzati alla pianificazione, alla programmazione e al finanziamento di interventi strategici a favore dell’ampliamento e del potenziamento dei relativi hub portuali, tra cui quello vastese in località Punta Penna. Con questo passaggio il porto di Punta Penna assume valore nazionale, come da istanza di questa Giunta Regionale. Il Porto di Vasto assume un ruolo strategico nell’ottica di sviluppo economico e produttivo del territorio abruzzese. Ora alle risorse messe a disposizione da questo governo regionale si aggiungeranno quelle statali”, ha concluso il sottosegretario D’Annuntiis.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES