Fondi per la rigenerazione urbana, mozione in Consiglio a Fossacesia per ottenere i contributi

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 17 Giugno 2021 @ 22:25

Fossacesia. Il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, ha deciso di portare all’esame e all’approvazione del prossimo del Consiglio Comunale una mozione per chiedere al Governo centrale di rivedere la ripartizione delle risorse previste ai Comuni italiani che ha escluso dal contributo i centri con popolazione inferiore a 15.000 abitanti.

“Non ci potrà essere rilancio post pandemia senza l’adeguato e indispensabile sostegno ai Comuni – afferma Di Giuseppantonio -. Lasciare fuori dai contributi il 91% dei centri italiani (82%per cento in Abruzzo) significa far venir meno fondi destinati a combattere il degrado per migliorare le periferie e la qualità della vita delle persone e creare occupazione. La questione è stata sollevata di recente da un’iniziativa di molti comuni italiani, tra i quali il nostro, e ci trova pienamente d’accordo. Parliamo di fondi per la rigenerazione urbana, 8,5 miliardi di risorse che il Parlamento aveva destinato a tutti i Comuni d’Italia. La legge di Bilancio – votata in Parlamento -, aveva demandato al Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri i criteri e le modalità di riparto ma il Governo, il 22 gennaio scorso, ha deciso di escludere i comuni con popolazione inferiore a 15.000 abitanti. Si tratta di un’azione che scavalca le indicazioni legislative del Parlamento. La mozione che porterò in aula nella prossima riunione dell’assise civica chiederà di estendere a tutti i centri italiani, anche quelli più piccoli, la possibilità di ottenere tali contributi”.