Elezioni comunali Chieti, Fabrizio Di Stefano chiede confronto sul programma a Bruno Di Paolo

Chieti. “Sono profondamente convinto che le sfide si vincano sui programmi e non sulle contrapposizioni, che si deve lavorare per costruire tutti insieme se il progetto politico è di interesse comune”.

Si legge così in una nota del candidato sindaco di Chieti, Fabrizio Di Stefano, che prosegue: “Non posso che condividere quindi la presa di posizione del leader di Giustizia Sociale Bruno Di Paolo che ho letto attraverso i social e che evidenzia appunto questa necessità. Sarà mia premura nei prossimi giorni, chiedere con lui un confronto sul programma, e da questo trovarne una sintesi. Ho sempre affermato che soprattutto in una elezione amministrativa è importante confrontarsi non soltanto con le forze politiche, ma anche con le tante espressioni civiche presenti sul territorio; e Giustizia Sociale ne rappresenta una espressione particolarmente importante.

Il suo lungo percorso politico all’interno della città ne fanno un interlocutore con cui ho piena volontà di trovare confronto e sintesi: confronto di programmi e sintesi sul progetto politico”.