sabato, Ottobre 1, 2022
HomeNotizie ChietiPolitica ChietiComune di Chieti, dimissioni del presidente Iezzi dalla Commissione Commercio: interviene Fratelli...

Comune di Chieti, dimissioni del presidente Iezzi dalla Commissione Commercio: interviene Fratelli d’Italia

Chieti. Con le dimissioni del Presidente Enrico Iezzi dalla commissione commercio del Comune di Chieti, i lavori consiliari di un settore importantissimo su cui tanto riferisce di prodigarsi l’amministrazione Ferrara rimangono ulteriormente fermi, quasi come se non fossero mai partiti perché di fatto la commissione Commercio, Attività produttive, Sviluppo economico, Lavoro, Formazione e Artigianato in questi due anni di amministrazione ha avuto modo di riunirsi raramente e non di certo per mancanza di temi. Compra Teatino, mercati settimanali, nuovi insediamenti produttivi ed in ultimo l’appello giunto ai commercianti a rimanere aperti nei giorni di festa sono tutti temi rilevanti ma quasi mai approdati in commissione per una riflessione ampia e condivisa con i Consiglieri Comunali dell’Ente.

Aggiunge poi il consigliere Miscia: “In qualità di vicepresidente ho segnalato al Presidente del Consiglio comunale come sia fondamentale addivenire ad una nuova nomina in tempi rapidi per non lasciare fuori dai lavori consiliari le problematiche di un intero comparto economico fondamentale per la ns città. Se così non sarà, convocherò autonomamente in qualità di vicepresidente la commissione consiliare per procedere alla nomina di un nuovo presidente e portare quanto prima all’attenzione dei commissari l’analisi e l’approfondimento oltre che di nuove tematiche legate al mondo del commercio anche le diverse iniziative intraprese da parte della sola attività di Giunta in questa vera e propria vacatio consiliare durata fin troppo a lungo.”

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES