Chieti, tariffe impianti sportivi: soddisfazione di Di Pasquale e Ginefra

Chieti. “Sosteniamo con forza l’operato dell’assessore Manuel Pantalone relativamente all’aggiornamento delle tariffe per l’utilizzo degli impianti sportivi comunali e per l’imposta municipale unica” le parole di Silvia Di Pasquale e Vincenzo Ginefra, capigruppo in Consiglio Comunale delle civiche ‘Chi Ama Chieti’ e ‘Chieti C’è’.

“Teniamo a precisare che per gli impianti sportivi gli aumenti significativi riguardano le associazioni sportive utilizzatrici che provengono da altre municipalità, dimostrando in tal senso concreta vicinanza alle realtà sportive comunali.

In merito all’IMU, altresì, occorre rammentare che il piano di riequilibrio, il quale verrà licenziato nei prossimi giorni, impone parametri di bilancio assai rigidi: per garantire l’erogazione dei servizi e principiare un percorso virtuoso dell’amministrazione cittadina, le cui conseguenze positive saranno a beneficio di tutti, sono state necessarie alcune modifiche che comunque sono state riproporzionate secondo principi ragionevoli ed equitativi, e saranno rivedibili non appena le condizioni lo consentiranno.

Spiace in questo senso constatare le critiche retoriche e populistiche da parte delle opposizioni, il cui unico esito concreto sarà creare confusione presso i cittadini e gli esercenti in particolare. Confusione che, siamo sicuri, il governo della città contrasterà attraverso una comunicazione chiara e diffusa di questo importante passaggio che è il piano pluriennale, frutto del lavoro straordinario di questa maggioranza volto a risanare l’ente dalla grave situazione economico finanziaria in cui la precedente amministrazione, ossia l’attuale opposizione, lo ha lasciato.”