- MASTHEAD -

Chieti, progetti europei: online l’avviso per la costituzione della short list

- SIDEBAR 1 -
- INIZIO ART -
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 3 Settembre 2021 @ 16:12

Sindaco e assessore Zappalorto: “Dall’Europa arriveranno tanti fondi, dobbiamo farci trovare pronti a effettuare una giusta progettazione e dare opere e servizi alla città”

Chieti. Pubblicato sul sito del Comune l’avviso per costruire un elenco aperto di soggetti esperti in europrogettazione e gestione di progetti a valere sui fondi europei diretti.

- AD IN ARTICLE-

Il link all’avviso per candidarsi: https://www.comune.chieti.it/documents/pagine/attachments/MANIFESTAZIONE%20DI%20INTERESSE.pdf

“Al fine di programmare opere e interventi che consentano all’Amministrazione di dare risposte efficaci alla cittadinanza, è indispensabile reperire nuove risorse allo scopo affidandosi a professionalità del settore in grado di agire in tempi brevi e con obiettivi certi – così il sindaco e gli assessori alla Politiche europee e al Personale Chiara Zappalorto ed Enrico Raimondi – Il periodo che stiamo vivendo è complesso e difficile, ma è anche unico per la mole di risorse che si potranno attingere dall’Europa. Si tratta di un treno che Chieti non può perdere e per salire sul quale servono competenze, esperienza e tempestività.

- AD IN ARTICLE-

A questo scopo e per arrivare a rendere operativa la progettazione europea, l’esecutivo di cui facciamo parte ha detto sì alla costituzione di una short list di professionisti a cui i soggetti con i requisiti richiesti potranno iscriversi in ogni momento, la lista ha termini aperti per consentirlo, in modo che possa essere anche costantemente aggiornata. Un contenitore di competenze in progress, da cui attingeremo ogni volta che ci sarà l’opportunità di reperire finanziamenti per progetti di investimento, infrastrutture, attività di ricerca e sviluppo, nonché per la formazione indirizzata a tutti i settori della pubblica amministrazione. È un orizzonte in linea con le finalità stesse dei finanziamenti, tant’è che i fondi a gestione diretta della UE, sono programmati ed erogati da parte delle Direzioni Generali della Commissione Europea, proprio con l’obiettivo di supportare la definizione e il potenziamento dell’attività degli Enti locali volta all’attuazione di politiche comuni in settori strategici.

I bandi emanati sono numerosi, come numerosi sono i programmi europei, da qui l’esigenza di poter attingere alla professionalità di soggetti che si occupano quotidianamente di queste linee di finanziamento e possano farci da supporto sia nella scelta delle misure su cui puntare, sia su tutto l’iter legato all’ottenimento e alla gestione di tali fondi, perché si tratta di materia complessa e in continuo aggiornamento. Contiamo, nel più breve tempo possibile di rendere operativa la lista in modo da mettere subito in cantiere anche altri progetti, oltre quelli che abbiamo prodotto in questi 10 mesi e che sono andati a buon fine, rendendo Chieti destinataria già di diversi milioni di euro per intervenire su più ambiti. e vagliare opportunità di prendere parte a bandi europei capaci di dare alla città opere e nuovi servizi”.

- AD IN ARTICLE-
- FINE ART - ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles