-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Chieti, iniziative per le Politiche Giovanili

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 6:39

Chieti. “L’amministrazione comunale ed in particolare il sottoscritto partono dalla convinzione che la sinergia con le associazioni giovanili cittadine vada incentivata per raggiungere un obiettivo comune, quale quello di contribuire al rilancio della città”.

Così in una nota il consigliere delegato alle Politiche Giovanili del Comune di Chieti, Stefano Rispoli, che aggiunge: “Credo che l’amministrazione del sindaco Di Primio stia dando risposte positive in tal senso, attivandosi affinché nella nostra città si creino le migliori condizioni per un futuro ricco di maggiori opportunità. Mi farò sempre portavoce attivo dei giovani che credono nella nostra città e nelle sue enormi potenzialità.  Abbiamo già delle risposte concrete che ho voluto esporre nel corso di un incontro, svoltasi presso la sede del Consiglio Comunale, con i giovani delle Acli di Chieti al quale, con spirito costruttivo, ha partecipato un gran numero di ragazzi, a dimostrazione della loro voglia di essere protagonisti e di incidere attivamente sui processi decisionali del nostro territorio. Continuerò a lavorare con loro e per loro, raccogliendo le aspettative, le richieste, i sogni, per far si che i pensieri possano trasformarsi in azioni concrete, guidato da una coscienza culturale e sociale comune che ho il dovere di coltivare.  Per questo sono e sarò sempre disponibile a incontri e dibattiti sui temi che ci sono particolarmente a cuore. Ho ascoltato gli interventi e approfondito i temi emersi in quello che è stato giustamente definito un ‘contenitore di idee’. Su alcuni  argomenti ‘sensibili’, di cui si è dibattuto, l’amministrazione comunale ha già delle risposte: Servizio di trasporto: sul collegamento notturno tra la parte alta della Città e Chieti Scalo, sarà convocata, a breve, la società di trasporto pubblico La Panoramica per un confronto. E’ già attivo nella nostra Città un Servizio Taxi che prevede prezzi calmierati con sconti per disabili, studenti universitari, nonché il Taxi Rosa per donne che viaggiano sole di notte, oltre al Taxi Disco per giovani che frequentano le discoteche. Centri di aggregazione: con l’affidamento, già avvenuto, degli spazi comunali in piazza Malta, le Associazioni, con il sostegno dell’amministrazione comunale, avranno la possibilità di creare uno spazio per i giovani con sale studio e ludoteca. Maggior coinvolgimento degli universitari: verrà proposto un format a scadenza mensile dove l’amministrazione incontrerà i rappresentati della associazioni universitarie. Collaborazione tra giovani e Associazioni giovanili: con l’approvazione imminente in Consiglio Comunale del laboratorio-forum ‘TeaTeLAb’, avremo un organismo di partecipazione alla vita e alle istituzioni democratiche che assicurerà le condizioni per intervenire in modo diretto nei confronti degli organi elettivi comunali. Sarà più agevole contribuire con idee e proposte personali alla fase di impostazione delle decisioni sui temi di interesse giovanile. Sono convinto che verrà, così, favorita la partecipazione dei cittadini e dei giovani alla vita civile, sociale e politica, un laboratorio  sociale utile alla formazione e alla crescita civile e culturale dei giovani. Alle associazioni territoriali ricordo, infine, che entro la fine del mese sarà pubblicato il bando relativo alle manifestazioni del ‘Maggio Teatino’ al quale tutte  le associazioni potranno partecipare presentando con le loro proposte”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate