Le iniziative per la promozione dell’imprenditoria femminile nella provincia di Chieti

rosaria nelliChieti. Presso la Camera di Commercio di Chieti si è tenuta la presentazione delle 3 nuove iniziative in programma quest’anno per le imprese femminili promosse dal Comitato per la Promozione dell’Imprenditorialità Femminile di Chieti.

Le tre iniziative sono: il V Premio all’Imprenditoria Femminile – Donna Impresa Cooperazione, il Bando di concorso “La ridefinizione di uno dei classici gioielli abruzzesi”, il Corso di formazione “Donne, talento & professionalità: comunicare Social”.

“Sulla scia delle edizioni precedenti che hanno visto premiate le imprese femminili dei vari settori – agricoltura, industria, commercio ed artigianato – ha affermato Rosaria Nelli presidente del Comitato Imprenditoria Femminile di Chieti – la quinta edizione del premio è diretta alle imprese femminili della cooperazione, ambito in cui opero da oltre 30 anni. Nella provincia di Chieti vi sono ben 201 cooperative guidate da donne, sulle 777 iscritte. I settori in cui operano maggiormente sono la sanità e l’assistenza sociale (27%) e i servizi alle imprese (11%). Oggi annunciamo anche il corso sulla “comunicazione con i social media” – ha concluso il suo intervento Rosaria Nelli – corso richiestoci dalle imprenditrici per il fondamentale ruolo che oggi il web ha per le imprese, soprattutto le piccole e piccolissime”.  

“La premiazione delle imprese cooperative – ha sottolineato Marisa Tiberio, vice presidente del Comitato e presidente di Confcommercio di Chieti – si svolgerà il 7 maggio con la partecipazione di un personaggio noto del mondo dello spettacolo di Chieti, ancora top-secret, che riceverà il premio speciale”.

“Il Comitato per l’Imprenditoria Femminile continua la sua collaborazione con il mondo della scuola – ha annunciato Letizia Scastiglia direttore Cna Chieti nonché presidente dell’Agenzia di Sviluppo della Cciaa di Chieti; questa volta agli studenti dei Licei ed Istituti d’Arte chiediamo di ridisegnare la Presentosa, gioiello tipico abruzzese, in chiave moderna”.