Il Teatro Tosti di Ortona riparte dal Premio Gaetano Cespa

Ortona. Il Teatro Tosti di Ortona riparte dal Premio Gaetano Cespa riaprendo i battenti per il primo grande evento della stagione. Un evento nel segno del ricordo del giovane artista ortonese scomparso prematuramente nel giugno di due anni fa e della solidarietà. L’appuntamento è per giovedì 24 settembre alle ore 21.00 al Teatro Tosti.

La presentazione della seconda edizione del Premio Gaetano Cespa è avvenuta questa mattina nel foyer del Teatro Tosti. Un premio nato, nelle intenzioni dei promotori, per valorizzare i giovani artisti nel campo della musica, della recitazione e della danza. L’evento è promosso dall’Associazione Passio Christi, presieduta da Alessio Di Chio, che ogni anno organizza i riti della settimana santa e di cui Gaetano è stato tra i fondatori, dai familiari e amici di Gaetano e dalla Compagnia dei Mali, dalla Compagnia dell’Alba e dall’Accademia dello spettacolo. L’evento ha avuto fin da subito il sostegno dell’amministrazione comunale.

«Un premio che oltre al grande valore affettivo- ha commentato il sindaco Leo Castiglione- reca con sé un grande messaggio di speranza e di fiducia. Gaetano è stato un ragazzo che nella sua vita ha saputo unire tutti e noi tutti dobbiamo seguirne l’esempio». «Il premio mira a sostenere l’arte e il talento dei giovani – spiega dal canto suo Gabriele de Guglielmo direttore del Teatro Tosti tra i promotori del concorso- sarà una sorta di banco di prova per noi che dovremo confrontarci con tutte le disposizioni vigenti in materia anti covid, ma l’amore per Gaetano è più forte e seppure tra le difficoltà date dalle stringenti norme abbiamo voluto organizzare l’evento che da quest’anno si terrà sempre a settembre nel giorno del suo compleanno».

Da parte dei familiari di Gaetano un messaggio commosso di ringraziamento per l’ affetto degli amici del figlio vicini a loro ogni giorno. Il concorso è rivolto a attori, cantanti, ballerini , musicisti o a chiunque abbia un gruppo che rientra in queste categorie. Chi è interessato può mandare la sua candidatura, le iscrizioni sono aperte fino al 20 settembre, all’indirizzo email premiogaetanocespa@gmail.com. I giurati del concorso saranno i performer SILVIA DI STEFANO, PIERO DI BLASIO, MAURIZIO ROLLI e ANDREA VERZICCO. Queste invece le categorie: danza, canto, recitazione, musica. I premi che verranno riconosciuti ai primi tre classificati del concorso sono: primo posto: 500 €, secondo posto: 300 €, terzo posto: 200 €. Le cifre relative ad ogni premio potranno essere investite dai vincitori in buoni acquisto e/o borse di studio per stage formativi relativi alla disciplina con cui ha concorso il vincitore. Entro pochi giorni dalla serata, i vincitori verranno convocati dallo staff organizzativo per definire come poter utilizzare il premio. I biglietti sono in vendita presso il botteghino del Teatro Tosti al costo di 7 euro. Info allo 085/4212125. L’ incasso verrà devoluto al Reparto di Ematologia Pediatrica dell’Ospedale civile di Pescara. Il concorso sarà svolto nel rispetto delle norme vigenti in materia di prevenzione e co tenimento per il Covid-19. Il teatro, infatti, non sarà a capienza piena per il doveroso rispetto delle distanze.