Francavilla, Museo Michetti: il critico d’arte Pasqualone chiede la dismissione della mostra ‘Abruzzo in miniatura’ VIDEO

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: giovedì, 5 Agosto 2021 @ 12:13

Francavilla al Mare. Il noto critico d’arte e letterario Massimo Pasqualone manifesta le proprie perplessità sulla mostra “Abruzzo in miniatura”, esposta al museo Michetti di Francavilla al Mare, mostra che è stata inaugurata il 28 agosto 2020.

“Come critico francavillese – sottolinea Massimo Pasqualone – vorrei che ‘Abruzzo in miniatura’ alla scadenza del contratto con il Comune dismettesse le sue strutture. Può sembrare una polemica, una critica forte, ma io ritengo, senza nulla togliere alle opere esposte, che il Museo Michetti non debba essere il deposito, il ricettacolo di qualcosa che non appartiene al Museo stesso. Abbiamo due tele meravigliose di Michetti che si stanno deteriorando e un piccolo contributo è stato dato secondo me anche da questa struttura che è costata decine e decine di migliaia di euro all’amministrazione comunale. I risultati sono decisamente scadenti, come testimoniano i pochi biglietti venduti, all’inizio è piaciuta la novità ma poi non era più attraente. Quindi io chiedo fortemente ai candidati sindaci, soprattutto al sindaco che verà eletto, al termine della contrattualistica che c’è con la Direzione di Abruzzo in Miniatura, di dismettere questa mostra, trovare altri spazi, ma non questi così importanti del Museo Michetti perché quest’ultimo deve diventare un centro attrattivo di livello internazionale e ‘Abruzzo in miniatura’ ha un po’ deteriorato secondo me quella che era la mission originale”.

- EVO -

https://www.facebook.com/Abruzzo.Cityrumors/videos/1194836074329766/

ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Notizie Correlate