-- HEADER MASTHEAD DESK 2 --
-- HEADER MASTHEAD MOB 1 --

Chieti, sold out per il concerto di Fabio Concato

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: martedì, 10 Agosto 2021 @ 17:00

Sindaco e De Cesare: “Un grande artista che riporta in città musica ed eventi di qualità”

Chieti. Tutto pronto per il concerto di Fabio Concato e Paolo Di Sabatino Trio che si svolgerà dalle ore 21 in poi alla Villa Comunale. Ingresso con prenotazione e con green pass e carta d’identità.

“Il concerto di Fabio Concato è uno degli appuntamenti più attesi dell’Estate teatina – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore agli eventi Paolo De Cesare – è anche il primo degli eventi maggiori che si svolge in base alle nuove misure sui contingentamenti covid e sarà, dunque, un “concerto in bolla”, a cui si accede tramite green pass e con prenotazione, in base alle normative governative e a quanto stabilito anche dalla sinergia con il tavolo prefettizio sull’ordine e sicurezza pubblica. La documentazione andrà mostrata all’ingresso unitamente al biglietto, che ha il costo simbolico di un euro, una cifra destinata ai costi delle prenotazioni sul circuito.

Siamo lieti che il pubblico abbia risposto numeroso, già da ore i circa 600 posti previsti sono tutti sold out. Valgono le regole del distanziamento, con sedute alterne, tranne per i componenti lo stesso nucleo famigliare che possono stare affiancati. Ci saranno delle zone di prefiltraggio degli accessi, dove sarà dislocato personale della Polizia Municipale, forze dell’ordine, volontari di protezione civile e stewart, accadrà alle intersezioni fra via IV Novembre e via Paolucci, via Costanzi, su via XXIV Maggio e Viale della Liberazione e su viale IV Novembre a partire dalla Trinità. Ci auguriamo che vada tutto nel migliore dei modi e che sia una serata di pace e di musica, con un format che riproporremo anche per altri eventi, come quello del 18 settembre a piazzale Marconi, con il concerto in acustico di Nek, anche questo sarà prenotabile sul circuito Ciao Ticket.

Su Concato resta poco da dire, parliamo di una delle certezze della nostra musica d’autore e di un grande interprete della scena musicale italiana e non solo. La chiave jazz e il sodalizio con il trio del musicista teramano Paolo Di Sabatino, apre a scenari nuovi e alla sua “stretta familiarità” con il jazz.

Per la nostra città è un’occasione preziosa e imperdibile, che abbiamo voluto cogliere dando all’evento la massima fruibilità possibile, in sicurezza, per il potenziale che si accompagna a un nome come quello di Concato.

Risale al 1977 l’esordio discografico, ma nel tempo ha saputo dosare presenza e versatilità, accompagnando la sua musica anche a una grande autoironia e a temi forti, l’attenzione all’ambiente, l’attenzione ad argomenti più sociali e civili: le sue canzoni sono entrate nella storia della musica italiana e ci hanno accompagnato cristallizzando emozioni e versi che sono entrati a far parte della nostra memoria storica musicale.

Con il Trio di Paolo Di Sabatino il connubio è abbastanza recente, risale al maggio 2017 e ha consentito a Concato di far emergere anche la formazione e cultura jazzistica, finalità da cui nasce il concerto con il trio, denominato “Gigi”, come il lavoro discografico che li accomuna e con cui Concato porge un intenso tributo al padre, chitarrista e autore jazz, noto al grande pubblico come Gigi Concato e a sua volta figlio d’arte dei cantanti lirici Nino Piccaluga e Augusta Concato, che lo iniziò alla musica e fece da riferimento ai suoi primi passi nel mondo discografico. In scaletta ci saranno anche i pezzi che abbiamo cantato tutti perché appartenenti al suo repertorio pop, oltre 40 anni di successi fra cui “Domenica bestiale”, “Fiore di Maggio”, “Guido piano”, “Rosalina”, “Sexy tango”, appunto “Gigi” che saranno reinterpretati nella nuova veste jazz. Un invito a un bel viaggio al centro del cuore e del cervello e un concerto da non perdere proprio per le contaminazioni fra generi e la classe che contraddistingue sempre Fabio Concato, unita alla bravura di Paolo Di Sabatino, che sarà al piano, con gli altri musicisti del trio, Glauco Di Sabatino alla batteria e Marco Siniscalco al basso”.

Di seguito le indicazioni sulla viabilità. L’ordinanza della Polizia Municipale prevede:

– L’istituzione del divieto di sosta con rimozione in Viale IV Novembre, nel tratto compreso tra l’intersezione con Piazza Trento e Trieste e l’intersezione con Via R. Paolucci, dalle ore 18.00 del giorno 11 agosto alle ore 1.00 del giorno 12 agosto;

– L’istituzione del divieto di sosta con rimozione in Via G. Costanzi dalle ore 06.00 del giorno 11 agosto alle ore 8.00 del giorno 12 agosto;

– L’istituzione del divieto di transito veicolare ad eccezione dei residenti in Viale IV Novembre, nel tratto indicato al punto 1), dalle ore 19,00 del giorno 11 agosto alle ore 1,00 del giorno 12 agosto 2021;

– L’istituzione del divieto di transito veicolare e pedonale in Via G. Costanzi dalle ore 17.00 del giorno 11 agosto alle ore 8,00 del giorno 12 agosto 2021;

– L’istituzione del divieto di transito pedonale in Viale IV Novembre nel tratto compreso tra Viale Europa e Piazza Mazzini dalle ore 17.00 del giorno 11 agosto alle ore 1,00 del giorno 12 agosto 2021;

– L’istituzione del divieto di transito ai pedoni all’accesso posto in Via XXIV Maggio dalle ore 17.00 del giorno 11 agosto alle ore 1,00 del giorno 12 agosto 2021.

-- ALTRE NEWS --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate

-- AD 1 --