-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Scuola Aperta: eventi a a Bucchianico, Vacri e Villamagna

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 3 Novembre 2017 @ 11:22

Bucchianico. Inizierà questo pomeriggio alle 16.30 con l’apertura pomeridiana della sede provvisoria della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado di Villamagna, l’edizione 2016 di “Scuola Aperta”, una settimana di incontri che l’Istituto Comprensivo di Bucchianico dedica a tutti i genitori degli alunni che vorrebbero conoscere le potenzialità, l’offerta formativa e le iniziative delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado delle tre sedi di Bucchianico, Vacri e Villamagna.

 Dopo l’appuntamento di questo pomeriggio, domani, giovedì 21 gennaio, l’appuntamento è presso le scuole di Vacri, sempre con lo stesso orario (16.30-18.00).

 Lunedì 25 gennaio sarà la volta della scuola dell’infanzia della contrada Colle Marcone di Bucchianico, che sarà a disposizione dei genitori dei piccoli nati fino al 30 aprile 2014 dalle 16.45 alle 18.15.

 L’indomani, 26 gennaio, sarà la volta della scuola dell’infanzia di contrada Tella di Bucchianico, che dalle 16.30 alle 18.00 aprirà le sue porte ai genitori dei piccolissimi.

 Infine, mercoledì 27 gennaio chiuderà “Scuola Aperta” 2016 la sede centrale dell’istituto, a Bucchianico, in via Santa Chiara, dove dalle 16.30 alle 18.00 sarà possibile visitare la scuola dell’infanzia, la primaria e la secondaria di primo grado.

 In ciascun plesso saranno illustrati l’offerta formativa dell’Istituto Comprensivo di Bucchianico, l’articolazione del tempo scuola nelle diverse sedi, le piste progettuali ed i percorsi esperienziali caratterizzanti l’Istituto. Saranno inoltre fornite informazioni riguardo le modalità di iscrizione alla Scuola dell’Infanzia ed alle classi prime della Scuola Primaria e Secondaria di I grado.

 “Il momento di apertura alle famiglie – ha dichiarato il dirigente scolastico Patrizia D’Ambrosio – è davvero molto importante sia per la scuola sia per gli allievi perché ci dà modo di iniziare, ancor prima dell’iscrizione degli alunni, a costruire un rapporto di stretta collaborazione, che nasce dalla conoscenza reciproca, con il territorio al quale il nostro istituto comprensivo rende il suo servizio. Lo scopo dell’apertura della scuola alle famiglie non è infatti solo quello di rendere trasparenti le attività dell’istituto, o di guidare i genitori alla scelta della scuola più adeguata per i loro figli, ma anche e soprattutto quello di porre le basi per un dialogo costruttivo tra scuola e famiglia, che deve caratterizzarsi per la reciproca fiducia e per una collaborazione fattiva, tale da poter offrire ai bambini e ragazzi, chiamati a percorrere il lungo cammino della propria personale formazione, strumenti efficaci per la costruzione di competenze adeguate ad un mondo in continua evoluzione come il nostro e chiavi di lettura del reale coerenti e fondate su valori condivisi”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate