martedì, Gennaio 31, 2023
HomeNotizie ChietiCronaca ChietiOrtona, avviato il cantiere dei lavori di riqualificazione della Passeggiata Orientale

Ortona, avviato il cantiere dei lavori di riqualificazione della Passeggiata Orientale

Ortona. «Il progetto di riqualificazione urbana di uno dei luoghi più caratteristici e suggestivi della città – sottolinea il Sindaco Leo Castiglione – è un intervento che valorizza e evidenzia tutte le potenzialità culturali, storiche e paesaggistiche del nostro territorio e per l’amministrazione comunale è un obiettivo centrale del suo programma di governo che si inserisce nel contesto più generale dei lavori di rigenerazione dell’immagine e del decoro urbano che abbiamo promosso in questi anni».

Il cantiere appena avviato prevede lavori di riqualificazione della Passeggiata Orientale per il tratto del belvedere che da largo Farnese porta al primo slargo, per uno sviluppo lineare di circa 120 metri. L’intervento consiste nella rimozione delle piastrelle esistenti, risanamento, ripristino e impermeabilizzazione del sottofondo, realizzazione di una nuova pavimentazione continua in granulato di pietra, installazione di un sistema di illuminazione led ad incasso, dotazione di fioriere e nuovo arredo urbano con il posizionamento di panchine in acciaio che richiamano la tipologia di seduta che storicamente ha caratterizzato il belvedere cittadino.

«L’obiettivo principale del progetto – commenta il vicesindaco con delega ai lavori pubblici Cristiana Canosa – è quello di restituire l’immagine prestigiosa che l’Orientale possiede nell’immaginario collettivo ma non solo, perché siamo riusciti proprio in occasione di questo intervento ad ottenere fondi ministeriali per una riqualificazione anche strutturale della balconata con un intervento di un milione e 400mila euro che andrà ad interessare in un secondo momento anche il solaio e le arcate. Un intervento che quindi migliorerà il decoro urbano e la sicurezza della infrastruttura».

Per tornare al cantiere, l’intenzione progettuale dell’intervento secondo i progettisti architetti Rebecca Massari e Vincenzo Di Pasquale, è quella di dotare la città di uno spazio pubblico di qualità che si lega alla storia dei luoghi che vengono valorizzati attraverso opere di sistemazione e manutenzione. La nuova pavimentazione in granulato di pietra è esaltata da un sistema di illuminazione ad incasso che proietta un cielo stellato sull’intero camminamento che si conclude con una vera e propria piazza sul Mare. Insieme all’adeguamento delle fioriere esistenti che saranno sistemate con vasche a raso è previsto il posizionamento di nuove fioriere in acciaio inox verniciato bianco che andranno ad aumentare la dotazione del verde cittadino.
L’appalto dei lavori per un totale di 300mila euro è stato aggiudicato alla ditta I.E.S. F.lli Mammarella srl di Vacri che ha offerto un ribasso del 4,11%.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES