Inciviltà lungo la pista ciclopedonale della Costa dei Trabocchi. Pupillo: ‘Prossimo weekend controlli e sanzioni per i trasgressori’

Chieti. Nella giornata di ieri la notevole affluenza nella zona di mare, complice la giornata festiva, ha fatto registrare purtroppo comportamenti di grave inciviltà da parte di alcune persone che si sono riversate lungo la Pista ciclopedonale della Via Verde e hanno divelto e calpestato con le autovetture i recinti dei cantieri in due punti di Fossacesia, altezza dell’ex Stazione ferroviaria dove tra l’altro si trova un parcheggio gratuito e nel tratto finale all’ingresso con la Statale, transitando liberamente sulla pista con lo scopo di parcheggiare. Una vera e propria manomissione dei cancelli in ferro delle gallerie è avvenuta sul tratto di Acquabella ad Ortona e nella gallerie di San Vito Chietino per accedere indisturbati nonostante il divieti.

“Visto quanto accaduto – dichiara il Presidente della Provincia Mario Pupillo – a partire dalle giornate di sabato e domenica prossime ci sarà la presenza della Polizia provinciale per effettuare i controlli e per verificare eventuali violazioni e procedere alla rimozione delle auto e all’applicazione delle sanzioni”.