Estate, Francavilla al Mare pensa a kit turista e monopattini

Francavilla al Mare. Un ‘kit del turista’ con mascherina e igienizzante, modifiche alla viabilità cittadina per consentire il movimento agevole di bici e monopattini elettrici o segway, e tutto ciò che possa consentire una vacanza sicura alle famiglie, con tutti i servizi, ma adeguato distanziamento sociale: è quello che il sindaco Antonio Luciani ha in mente per l’estate 2020 di Francavilla al Mare (Chieti).

Dopo la pandemia “non possiamo più pensare a eventi con le masse ai quali ci stavamo abituando negli ultimi anni, come i concerti di Gianna Nannini, Fiorella Mannoia, Gloria Gaynor, Antonello Venditti solo per citarne alcuni. Quindi – spiega all’ANSA – riserveremo le piazze al piccolo commercio. E se un tempo avevamo difficoltà a competere con città come Rimini, Riccione, San Benedetto del Tronto per la movida notturna, oggi che si cerca sicurezza e qualità della vita Francavilla al Mare può cogliere al volo l’opportunità e diventare – dice sorridendo – il posto più bello del mondo dove passare una vacanza”. (ANSA).