-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Montesilvano, rubano in casa e picchiano il proprietario: ladri messi in fuga a colpi di fucile

Ultimo Aggiornamento: domenica, 8 Agosto 2021 @ 19:27

Montesilvano. Trovano i ladri in casa, vengono colpiti con lo spray al peperoncino e malmenati, ma il fratello del proprietario dell’abitazione, che vive a pochi metri di distanza, imbraccia un fucile regolarmente detenuto ed spara in aria per mettere in fuga i malviventi.

L’episodio è avvenuto attorno alle 23 di ieri a Montesilvano. Il fratello del padrone di casa, che si è accorto del furto in corso, ha subito allertato i familiari, che sono rientrati. I due ladri hanno quindi spruzzato lo spray al peperoncino sul volto delle tre persone presenti ed hanno iniziato a malmenare il proprietario dell’abitazione, un 65enne. A quel punto il fratello dell’uomo ha preso il fucile ed ha sparato dei colpi in aria. I due malviventi si sono così dati alla fuga a bordo di un’automobile di colore scuro.

Indagano i Carabinieri della Compagnia di Montesilvano, che stanno raccogliendo le testimonianze dei presenti e visionando le immagini delle videocamere di sorveglianza presenti in zona.

A gettare ancor più l’allarme è stato, pochi minuti dopo l’accaduto, un video (rimosso dopo poco) pubblicato da un membro del gruppo Facebook Montesilvano in cui si lasciava ipotizzare che in strada si stesse consumando una sparatoria. Circolato poi per tutto il giorno sulle chat di Whatsapp, il racconto distorto è arrivato a raccontare di colpi di fucile esplosi contro i carabinieri.

-- FINE ART -
-- ART CORR OUTB --
-- ALTRI ART CORR -- -- ALTRE NEWS --

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate