-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Settimana europea dello sport: la città di Silvi dichiara guerra al bullismo

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: lunedì, 23 Settembre 2019 @ 11:28

La città di Silvi raccoglie il testimone del Comune di Castellalto per le attività di contrasto al fenomeno del bullismo e cyberbullismo tra i giovani, attraverso lo sport. Infatti, il convegno dal titolo “Lo sport ti fa bello, ma non bullo” in programma a Silvi venerdì 27 settembre 2019 dalle ore 16, presso la sala dell’Istituto superiore “A.Zoli” in via Roma, 429 a Silvi Marina, prende spunto da un progetto patrocinato da Fondazione Tercas nell’ambito delle colonie estive 2018 riservate a minori del Comune di Castellalto.

Il Comune di Silvi, capofila del piano distrettuale Fino-Vomano-Cerrano, ha voluto fortemente inserire, nell’arco delle giornate Europee dello Sport in programma proprio nella cittadina adriatica, il convegno sul bullismo a conferma della volontà di tutta l’amministrazione Comunale di combattere fenomeni di disagio attraverso una sana e corretta pratica sportiva.

Il convegno “Lo sport ti fa bello, ma non bullo” indetto dal Comune di Silvi e organizzato dall’Associazione Atletica Vomano e il comitato Provinciale di Teramo A.S.C. Sport, ha avuto il patrocinio della Scuola Regionale dello Sport, dal Coni Abruzzo, dal centro Europe Direct Abruzzo nord ovest, e dall’associazione per l’Italia nel mondo, sarà rivolto a Dirigenti, Docenti, alunni e personale Scolastico del territorio e naturalmente a Dirigenti e tecnici delle associazioni sportive di Silvi che nei giorni di sabato saranno protagonisti lungo via Garibaldi e nelle due piazze Marconi e dei Pini, con dimostrazioni sportive.

A portare i saluti istituzionali saranno il Sindaco Dott. Andrea Scordella e il Dirigente scolastico “A.Zoli” Prof.ssa Paola Angeloni, mentre, le relazioni saranno affidati nell’ordine: alla Dott.ssa Paola Casalena del centro Europe Direct Abruzzo -le Politiche Europee per lo Sport : strategie e opportunità-;al Prof. Gianfranco Puddu della Scuola Regionale dello Sport – la formazione sportiva giovanile nella lotta al bullismo; alla Dott.ssa Silvana Di Filippo del Consultorio familiare di Silvi- lo Sport come strumento Sociale per contrastare il bullismo e cyberbullismo-; alla Prof.ssa Yvonne Pincelli, docente Istituto “A.Zoli” – lo Sport come strumento universale per lo sviluppo e la pace.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate