- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
martedì, Luglio 5, 2022
HomeSport AbruzzoAltri sport AbruzzoBasket, play-off di B: Roseto chiude la pratica Torrenova e approda in...

Basket, play-off di B: Roseto chiude la pratica Torrenova e approda in semifinale

Ultimo Aggiornamento: sabato, 21 Maggio 2022 @ 11:36

FIDELIA TORRENOVA – LIOFILCHEM ROSETO  69-77 (15-20; 13-25; 20-17; 21-15)

TORRENOVA: Zanetti 2, Galipò 7, Bianco, Farina 2, Bolletta 10, Perin 14, Tinsley, Saccone n.e, Nuhanovic n.e, Vitale 14, Zucca 20. Coach Maurizio Bartocci

ROSETO: Gaeta n.e, Zampogna n.e, Di Emidio 6, Bassi 4, Mei 6, Ruggiero 11, Pastore 11, Amoroso 20, Mraovic n.e, Nikolic 13, Serafini 6. Coach Danilo Quaglia

Tiri da due Torrenova 17/35, Roseto 18/31. Tiri da tre 8/28, 11/28. Tiri liberi 11/12, 8/11. Rimbalzi 33 (22+11), 38 (28+10)

La Liofilchem vola in semifinale dei play-off di serie B vincendo anche in terra di Sicilia e chiudendo la serie contro la Fidelia Torrenova sul 3-0; 69-77 il punteggio finale per i ragazzi di Quaglia che, con un andamento per certi versi simile a quello dei due match precedenti, hanno dominato per metà gara resistendo ad un tentativo di rimonta del quintetto di Bartocci.

I biancazzurri ora attenderanno in semifinale la vincente della serie fra Ancona e Ragusa, con i marchigiani al momento avanti 2-1.

Sugli scudi ancora una volta Amoroso con 20 punti, 9 rimbalzi e 4 assist; 13 i punti in appena 20’ di utilizzo per Nikolic, devastante nelle prime battute del match.

Dopo un buon impatto da parte dei padroni di casa, Roseto passa a condurre definitivamente la gara dopo circa 4’ con la tripla del 7-8 siglata da Edoardo Di Emidio. Torrenova riesce comunque a rimanere a galla fino alla fine della prima frazione, chiusa sul 15-20.

La Liofilchem però scappa via nel secondo quarto, volando sul +20 a 2’30” dall’intervallo. Si rientra negli spogliatoi sul 28-45.

I biancazzurri toccano il massimo vantaggio sul +22 al 27’ ma un buon finale di frazione permette alla Fidelia di ridurre il gap sul 48-62 al 30’.

Roseto sembra non avere alcuna intenzione di gettare al vento la vittoria, riportando il divario a diciotto lunghezze quando mancano poco più di 5’.

Torrenova  però vuole giocarsela fino alla fine, non mollando la presa e tornando sul -9 al 37’ e soprattutto sul -6 a 38” dal termine.

I siciliani non riescono ad andare oltre e due liberi di Pastore sanciscono il definitivo 69-77 che lancia Roseto verso il penultimo ostacolo per la conquista della serie A2.

*Foto di Roberta Marino per la pagina Facebook Pallacanestro Roseto

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'