-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Torneo delle Regioni: Lazio trionfa nei Giovanissimi, Veneto negli Allievi

Ultimo Aggiornamento: sabato, 31 Marzo 2018 @ 0:17

Teramo. Lazio e Veneto trionfano nelle prime due finali del Torneo delle Regioni in Abruzzo.

 

I Giovanissimi del Lazio riscattano la delusione delle ultime due edizioni e, al terzo tentativo, mettono le mani sulla coppa che mancava in bacheca da sette anni. Al “Bonolis” la formazione di Gianfranco Pesci ha battuto la Sicilia per 3-1 in un match che per 85’, cioè in chiusura dei supplementari, è rimasto in sostanziale equilibrio. Due contropiedi micidiali finalizzati da Condello e Pepe, entrambi al primo centro nel torneo, hanno calato il sipario sulla partita quando tutto lasciava presagire i successivi calci di rigore. E’ stata una finale combattuta e dai contenuti tecnici interessanti con molte occasioni da una parte e dall’altra. Nei tempi regolamentari i gol sono arrivati tutti nella ripresa: al 48’ la sblocca Chimenti per il Lazio di testa sugli sviluppi di un corner, poi pareggia il talentino siciliano Castorina, imbeccato da Alesi, con un preciso colpo di biliardo.

Nell’altra finale disputata sempre nello stesso impianto, un rigore di Tomasi a due minuti dalla fine dei supplementari ha regalato agli Allievi del Veneto il titolo contro Toscana. Allo stadio “Bonolis” di Teramo serviva solo un episodio per decidere, in un senso o nell’altro, una gara dominata dalla tattica e dalla paura di mancare l’obiettivo. Rare le emozioni e le occasioni da gol da annotare sul taccuino nei tempi regolamentari, se non un tiro nella ripresa di De Paris, fuori da buona posizione, e poco altro. Servono dunque i supplementari per trovare un vincitore in un incontro nel quale si fanno apprezzare maggiormente l’agonismo e la grinta dei calciatori. Contrariamente ai primi 80’, nell’extra time il match si vivacizza offrendo qualche spunto in più in avanti, soprattutto da parte del Veneto che già all’88’ avrebbe sui piedi di Daku la palla buona per il vantaggio se il portiere toscano Timperanza non si opponesse miracolosamente. Al 97’ l’arbitro Paterna punisce un intervento con la mano in area di Crini, Tomasi si prende la responsabilità di calciare dal dischetto e non fallisce. La formazione allenata da Giorgio Molon riagguanta così dopo un solo anno di pausa la coppa conquistata l’ultima volta in Calabria nel 2016.

Le due squadre vincitrici sono state premiate dal Presidente LND Cosimo Sibilia insieme al Presidente CR Abruzzo Daniele Ortolano, medaglie ai giocatori dall’Assessore allo Sport abruzzese Silvio Paolucci. Il Vice Presidente LND Area Nord Florio Zanon e il Presidente del SGS Vito Tisci hanno invece consegnato le medaglie alla seconde classificate. Riconoscimento anche per le terne arbitrali che hanno ricevuto il premio da Ortolano.

Domani allo stadio “Gran Sasso” de L’Aquila si disputeranno invece le finali delle altre due categorie: alle 10.30 Sicilia-Lombardia per il Femminile e alle 15 Friuli Venezia Giulia-Marche per gli Juniores.Torneo delle Regioni: Lazio trionfa nei Giovanissimi, Veneto negli Allievi

TABELLINO GIOVANISSIMI
LAZIO – SICILIA: 3-1 d.t.s.
Marcatori: 13′ st Chimenti (LAZ), 20′ st Castorina (SIC), 5′ sts Condello (LAZ), 10’+1′ sts Pepe (LAZ).

Lazio: Vento, Bellardinelli, Capotosti (8′ sts Pipitone), Chimenti (20′ st Del Grande), Di Leo (28′ st Luciano), Improta, Ippoliti (1′ pts Ferro), Muhammad Schuan (26′ st Pepe), Peres, Tempesta (7′ st Condello), Zorzetto. A disp.: Campagna, Bongianni, De Iulis. All.: Pesci.

Sicilia: Mistretta, Alesi, Bucolo (14′ st Trovato), Caraco’, Castelli (14′ st Spitale), Castorina, Causarano (1′ pts Randazzo), Ficarra, Lo Presti (32′ pt Greco), Megna, Polizzi (16′ pt Cannizzaro, 25′ st Priolo). A disp.: Vadala’, Caserta, Mannina. All.: Sanfratello.

Arbitro: Di Carlo di Pescara
Guardalinee: Mazzocchetti e Gentile di Teramo

Note: recupero 1’ pt e 3’ st

TABELLINO ALLIEVI
TOSCANA – VENETO: 0-1 d.t.s.
Marcatori: 8′ sts rig. Tomasi

Toscana: Timperanza, Bartolini (41′ st De Gennaro), Collecchi (9′ sts Silli), Leggio (6′ pts Mecacci), Testaguzza (3′ sts Pavan), Bigalli, Crini, Fazzini (35′ st Cerrato), Palazzo, Parrini (23′ st Nieri), Renzi (7′ st Leporatti). A disp.: Bucciero, Cuccuini. All.: Mannelli.

Veneto: Dan, Pedrini, Salomone, Segat, De Paris (2′ pts Duku), De Carli, Facchinetti (19′ st Zanetti), Brizzi (8′ st Fiabane), Chiesa (8′ st Tomasi), Fassina (10′ sts Cancian), Iezzi (17′ st Arnosti). A disp.: Voltan, Meneghelli, Delaini. All.: Molon

Arbitro: Paterna di Teramo
Guardalinee: Marziani e D’Orazio di Teramo

Note: Ammoniti: Bartolini (T), Bigalli (T), Palazzo (T), Dan (V); recupero 1’pt e 3’st

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate