L’Abruzzo dei tre mari: la frase di Marsilio diventa virale. Poi arriva la precisazione VIDEO

Ultimo Aggiornamento: martedì, 8 Giugno 2021 @ 18:24

L’Abruzzo dei due mari, anzi dei tre mari. L’affermazione è del presidente della Regione, Marco Marsilio, effettuata nel corso del consiglio straordinario, richiesto dalle minoranze, sul Corridoio Tirreno-Adriatico.

 

Un piccolo stralcio della registrazione dell’intervento di Marsilio, che testualmente, ha parlato di una regione, l’Abruzzo, che si affaccia su due mari 8anzi tre), è stata poi diffusa sui social del Partito Democratico.

Un video virale, che ha generato ilarità, ma anche delle polemiche di natura politica, viste poi le accuse che vengono rivolte a Marsilio, definito da sempre “il romano”.

Lo stesso governatore, però, ha diffuso una nota per chiarire i termini della vicenda.

 

“Nel giorno in cui vengono messi a nudo gli errori del Partito Democratico, che non è stato capace in anni di governo di realizzare una Autorità portuale in Abruzzo”, scrive Marsilio, un consigliere regionale del Pd cerca di spostare “l’attenzione generale su una frase del presidente Marsilio nel corso di un lungo e articolato intervento a braccio che ha chiuso il consiglio regionale. L’Abruzzo è l’unica regione italiana (escluse le “piccole” Molise e Basilicata), di tutte quelle che si affacciano sui tre mari, Adriatico, Ionio e Tirreno, a non avere una propria Autorità portuale. Questo il concetto del presidente Marsilio espresso durante l’intervento. Se poi a qualche consigliere di minoranza piace buttare un discorso serio in burletta, possiamo pure accontentarlo aggiungendo che l’Abruzzo, oltre ad affacciarsi su tre mari, ha anche le Alpi e il Lago di Garda.

Se basta così poco per farli contenti”.