-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Elezioni Alba Adriatica, 10mila votanti per eleggere il nuovo sindaco. Corsa a quattro

Ultimo Aggiornamento: sabato, 9 Giugno 2018 @ 15:32

Alba Adriatica. Poco meno di 10mila aventi diritto al voto (9893, oltre 99 iscritti all’Aire), per disegnare la nuova geografica amministrativa della cittadina.

 

E’ la vigilia delle elezioni ad Alba Adriatica, cittadina costiera con oltre 12600 residenti che si appresta ad eleggere il nuovo sindaco e il nuovo consiglio comunale (16 seggi).

Una tornata elettorale molto attesa. Per le forze in campo, per una campagna elettorale che nell’ultimo scorcio (anche per fattori esterni alla politica) si è accesa e non di poco e la conferma c’è stata anche nei comizi di chiusura, in piazza IV Novembre, seguiti da tanti cittadini.

Una piazza piena che ha ascoltato le 4 diverse proposte elettorali. In un quadro politico per certi versi atipico, molto legato alla civicità, e in parte figlio della situazione politica nazionale.

Di sicuro, a palazzo di città si insidierà un nuovo sindaco, visto che Alba Adriatica conferma una tendenza degli ultimi decenni. Dal 2004 in avanti, infatti, nessun sindaco ha messo assieme due mandati. Anzi, e anche in questa occasione, non corre nemmeno per l’amministrazione bis.

Ad Alba si confrontano 4 candidati sindaco: Antonietta Casciotti (UniAmo Alba), Giuliano De Berardinis (Città Viva), Gabriele Viviani (Alba Popolare) e Remo Saccomandi (Voi in Comune) e 63 candidati alla carica di consigliere comunale.

Le operazioni di voto inizieranno domani, domenica 10 giugno, alle 7 e proseguiranno fino alle 23. Poi inizierà lo spoglio e nel corso della notte si conoscerà il nuovo sindaco.

 

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate