Malore in acqua: turista muore sulla spiaggia di Alba Adriatica

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 22 Luglio 2021 @ 13:13

Alba Adriatica. Ha raggiunto a nuoto la seconda secca quando ha accusato un malore, improvviso.

 

L’intervento, tempestivo, degli addetti al salvamento della società Costa Sicura, che hanno riportato a riva il turista, però, si è rivelato vano. Ha perso la vita per un probabile arresto cardiaco Giacinto Morgante, 71 anni, turista di Magliano dei Marsi in vacanza ad Alba Adriatica. La tragedia si è consumata questa mattina, nel tratto di spiaggia libera della pineta nord (tra le concessioni Il Faro e Lido), dove l’uomo era in spiaggia assieme alla famiglia.

 

Il 71enne è andato a fare un bagno e una nuotata fino alla seconda secca, quando si è sentito male. I bagnini si sono subiti attivati e hanno soccorso l’uomo e lo hanno riportato sulla battigia, dove è stato sottoposto alle manovre di rianimazione con l’intervento anche del personale del 118.

 

Tutto si è rivelato inutile, visto che il cuore di Morgante ha cessato di battere. Sul posto anche gli uomini della guardia costiera.