Basket, Liofilchem Roseto a Montegranaro per uscire dalla crisi

Tredicesima giornata di regular season (penultima di ritorno) nel campionato di Serie B (Girone C2 ) con la Liofilchem Roseto che domenica 28 febbraio (ore 17) sarà impegnata in trasferta sul parquet della “Bombonera” di Montegranaro contro i padroni di casa della Sutor.

I biancazzurri sono reduci da tre sconfitte consecutive, imperativo quindi uscire da questo periodo negativo e tornare a vincere per risalire la classifica: per quanto riguarda la condizione fisica dei giocatori, pienamente ristabiliti Serafini e Ruggiero, Amoroso ha svolto differenziato fino all’altro ieri ma per il suo impiego non dovrebbero esserci particolari problemi mentre desta preoccupazione la situazione di Jacopo Lucarelli, il cui impiego verrà deciso a ridosso del match.
Montegranaro arriva anche da una sconfitta, nello scontro diretto con Civitanova in trasferta, anche se la classifica è totalmente diversa rispetto al match di andata, 10 punti e un trend in crescita per la squadra di coach Ciarpella: numeri alla mano la compagine marchigiana segna in media 70 punti a gara ( subendone 72,9 ), con il 50% da due, il 33 da tre e il 74% ai liberi, arpionando 29,8 rimbalzi a gara e dando via 11,6 assist  a incontro. La gara di andata, giocata il 10 gennaio scorso al PalaMaggetti, vide la prima vittoria di Montegranaro in campionato con il punteggio di 74-77.
Curiosità: l’allenatore della Sutor è Marco Ciarpella, classe ’94, l’allenatore più giovane del girone e probabilmente di tutta la Serie B.
Lo starting five di coach Ciarpella dovrebbe prevedere in cabina di regia Ezio Gallizzi, classe 2000, uno dei migliori under del torneo con quasi 11 punti e 3 assist di media e che già nella gara di andata fece male a Roseto, lo spot di guardia sarà occupato dall’ex Chieti Simone Bonfiglio, miglior realizzatore di squadra con 14,5 punti, il terzo esterno molto probabilmente sarà Leonardo Cipriani, oltre 12 punti con il 40% da tre, sotto canestro agiranno Alessandro Riva, oltre 8 punti con 5 rimbalzi, e Gianluca Tibs, lungo di 205 cm che contribuisce con 6 punti e 4 rimbalzi. Dalla panchina occhio ai tanti minuti in campo di Tommaso Minoli, 9 punti con oltre 5 rimbalzi, il recuperato Ciarpella darà minuti al duo Cipriani-Bonfiglio, mentre la coppia Romanò-Stanzani cambierà i lunghi titolari.
Il match sarà visibile in diretta sulla piattaforma LNP Pass.
Arbitri dell’incontro saranno Alessio Chiarugi di Pontedera e Francesco Venturini di Lucca.