6.5 C
Abruzzo
sabato, Agosto 13, 2022
HomeSport AbruzzoAbruzzo calcio dilettantiStadio Angelini concesso gratuitamente al Chieti Calcio per la partita che apre...

Stadio Angelini concesso gratuitamente al Chieti Calcio per la partita che apre le celebrazioni del centenario

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 22 Dicembre 2021 @ 16:45

Sindaco e assessore Pantalone: “Vogliamo sia uno spettacolo per famiglie e giovani”

Chieti. Sì della Giunta alla concessione gratuita dello Stadio Angelini per lo svolgimento della partita di calcio Chieti-Recanatese del 9 gennaio 2022 che darà ufficialmente avvio alle celebrazioni del centenario della Chieti Calcio, che vedono il Comune in compartecipazione ai vari eventi a cura della società e del Comitato nato per l’importante anniversario

“Abbiamo accolto l’istanza che ci è arrivata dalla Chieti Calcio, condividendone l’importanza e il fine. Così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore allo Sport, Manuel Pantalone – e in occasione della partita del 9 gennaio prossimo, che di fatto aprirà i festeggiamenti per il centenario della nascita della squadra, daremo in concessione gratuita l’utilizzo dello Stadio Angelini. Una scelta legata all’impegno della società di aprire le porte a tutti per la sfida fra Chieti e la Recanatese, nel rispetto dei protocolli covid, ma a titolo gratuito, affinché il primo evento del 2022 che segna i 100 anni dei neroverdi, sia anche l’avvio delle celebrazioni dedicati a questo primo secolo di vita e sport della prima squadra.

Il nostro auspicio è che possano aderire in tanti a questa e a tutte le altre manifestazioni legate al centenario, perché siamo sempre più convinti del valore dello sport e del suo grande potere aggregante per i giovani, per le famiglie, che invitiamo a partecipare alla partita. Saremo accanto alla macchina organizzativa del centenario in questo anno che sarà ricco di appuntamenti dedicati alla festa, in modo da raccontare la storia, le imprese e anche il presente della nostra squadra, impegnata, ora più che mai, nel campionato della quarta serie nazionale. Sarà un anno pieno di appuntamenti, che vivremo insieme per sostenere la squadra della nostra città e i suoi colori centenari”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'