Serie D, il Castelnuovo vince in rimonta sull’Agnonese

Agnone. Il Castelnuovo ribalta l’1-0 iniziale dell’Olympia Agnonese grazie alle reti di Faggioli e Ndoye ma anche grazie all’inferiorità numerica degli avversari. Undicesima sconfitta di fila e le ultime tre contro le teramane per i padroni di casa.

Partono forte i padroni di casa che vanno in vantaggio con Haberkon che sfodera un gran sinistro e alla metà del primo tempo fa 1-0. Pochi minuti dopo lo stesso team granata rimane in 10 uomini a causa dell’espulsione di Di Lollo.

A riportare il risultato in parità è Faggioli che al 43′ sfrutta bene il tap-in da posizione ravvicinata e fa 1-1. Termina così in pareggio la prima parte di gara.

Nella ripresa gli ospiti mettono subito la freccia grazie a Ndoye che, raccoglie bene il cross di Loviso da destra e insacca in rete al 52′. La prima rete del classe 2002 decide l’incontro e chiude definitivamente il match sul risultato di 1-2 per i teramani.

Mentre i ragazzi di mister Di Fabio rimangono a -3 dalla vetta, i molisani sono sempre più vicini alla retrocessione. Una rimonta, quella degli ospiti, che permette ai neroverdi di tenere il passo a Notaresco e Campobasso.