Eccellenza, Sambuceto – Renato Curi Angolana 2-4

San Giovanni Teatino. Il Sambuceto cede il passo all’Angolana alla Cittadella dello Sport nella giornata numero 28 del campionato di Eccellenza abruzzese.

I ragazzi di mister del Zotti, dopo i due pareggi nelle ultime uscite del massimo campionato regionale, escono sconfitti con il punteggio finale di 2 a 4.

Gli ospiti passano in vantaggio dopo 20 giri di lancette con Buffetti, e 8 minuti dopo trovano il raddoppio grazie a Casati direttamente da calcio di punizione.

Nonostante il doppio fulmineo svantaggio, i padroni di casa non mollano il match, e sul finire del primo tempo riescono a riportarsi in partita accorciando le distanze con Vitale, che trasforma un calcio di rigore.

Sul 2 a 1 in favore degli ospiti si chiude così la prima frazione.

Il secondo tempo si apre però con un nuovo penalty assegnato dal direttore di gara, questa volta a favore degli angolani, dopo 6 minuti dalla ripresa del gioco.

Dal dischetto si presenta Cellucci che trasforma siglando la terza rete ospite, e riportando la squadra di Città Sant’Angelo in vantaggio di due reti nel parziale.

La compagine nerazzurra allunga ulteriormente al 60esimo con Ruggieri, che porta il punteggio sull’1 a 4.

L’ultimo sussulto di giornata porta la firma del neo entrato Anzalone, il quale accorcia le distanze per i viola al 77esimo siglando la seconda rete di giornata per il Sambuceto.

Dopo 7 minuti di recupero triplice fischio dell’arbitro Pellegrino di Teramo con il punteggio finale di 2 a 4 per l’Angolana.

Alla luce del risultato maturato alla Cittadella dello Sport, i viola restano fermi a quota 33 punti, mentre l’Angolana sale a 27 punti nel campionato di Eccellenza abruzzese.

 

Di seguito il tabellino dell’incontro:

SAMBUCETO CALCIO – R.C. ANGOLANA 2-4

SAMBUCETO CALCIO: De Deo, Di Nisio (24’ st Montano), Cichella, Vitale, Paravati (36’ st Ferrante), Selvallegra, Camperchioli (36’ st Mangiacasale), Iarocci, Di Giovanni (8’ st Sardella), Mozzoni (21’ st Anzalone), Guerra.
A disposizione: Carità, Giancristofaro, Fava, Pietrantonio.
Allenatore: Francesco Del Zotti

R.C. ANGOLANA: Pelusi, Casati, Ronzino, Lusi, Perrotta (34’ st Filomarino), Cinquino, Gentile, Buffetti, Cellucci (42’ st Scurti), Farias (21’ st Ciarfella), Ruggieri (36’ st Del Mastro).
A disposizione: Puddu, Fabrizi, Leone, Testi, Mottini.
Allenatore: Marco Appignani

Arbitro: Niko Pellegrino (Teramo)

Reti: 20’ pt Buffetti (A), 28’ pt Casati (A), 40’ pt rig Vitale (S), 6’ st rig Cellucci (A), 30’ st Ruggieri (A), 32’ st Anzalone (S)

Ammoniti: Paravati, Di Giovanni e Guerra (S), Cinquino e Ciarfella (A)

Espulso: Cinquino (A) per doppia ammonizione