-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Samsung prepara il nuovo smartwatch tondo e il Galaxy Note 5 FOTO

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 13:00

Per il suo prossimo smartwatch Samsung Gear A, l’azienda coreana lascerà le forme squadrate in favore di un display rotondo. Le indiscrezioni sono confermate dal kit di sviluppo software rilasciato dalla compagnia per la sua nuova generazione di orologi, da cui emergono alcuni dettagli del dispositivo che ha nome in codice ‘Project Orbit’. Tra questi, un display circolare da 360×360 pixel con ghiera girevole che servirà per impartire comandi allo smartwatch.

L’ultimo indizio del nuovo fattore forma, già adottato da Motorola con il Moto 360 e da Lg con il G Watch R, era arrivato tre settimane fa, in un’immagine tondeggiante in cui la compagnia annunciava l’arrivo del kit di sviluppo, ma i rumors sono in circolazione da diverso tempo. Lo smartwatch, con sistema operativo Tizen di Samsung, potrebbe chiamarsi Gear A e arrivare in due versioni, con o senza la connettività cellulare che consentirà di fare telefonate direttamente dall’orologio. La ghiera circolare fungerà da strumento di comando, ad esempio per scorrere una lista di voci, zoomare un’immagine o alzare il volume.

La presentazione dello smartwatch, Samsung Gear A, è attesa all’Ifa di Berlino in programma agli inizi di settembre. Contestualmente Samsung potrebbe presentare anche il Galaxy Note 5Samsung-Galaxy-Note-5

il Samsung Galaxy Note 5, dovrebbe montare un display Ultra HD (4K) Super AMOLED da 5.9 pollici dalla risoluzione 3840 x 2160 pixel quindi con una densità di pixel per pollice pari a 746 PPI.

Il cuore di questo Samsung Galaxy Note 5 dovrebbe essere un SoC Exynos 7422, che sarà il primo processore ad integrare CPU, GPU, RAM, ROM e modem in un unico chip. Tuttavia, Samsung starebbe testando anche dei prototipi con il SoC Exynos 7430, ma è improbabile che sarà lui il cuore del Galaxy Note 5 perché ancora in fase prototipale e quindi difficile da produrre in tempo per la presentazione di Settembre.

A completare il quadro delle specifiche troviamo una memoria interna da 64/128 Gb, una porta Type-C, un lettore per impronte digitali, una batteria da 4.100 mAh e 4 GB di memoria RAM.

ll nuovo Samsung Galaxy Note 5 potrebbe rivelare una fotocamera posteriore di 20MP con le stesse funzioni e modalità di scatto dell’attuale top di gamma Galaxy S6, mentre per la fotocamera frontale ci si aspetta un obiettivo grandangolare di 8MP.

Il sistema operativo su questo device dovrebbe essere Android 5.1 Lollipop a meno che Google non riesca a tirare fuori dal cilindro l’aggiornamento successivo, Android M, prima dell’uscita di questo dispositivo ma tale possibilità risulta essere alquanto improbabile.

Per quanto riguarda la variante Dual-Edge con display curvo ai bordi, dovrebbe montare un display Super AMOLED da 5.78 pollici dual-edge (come quello del Galaxy S6 Edge), con una diagonale compresa tra i 5,4 pollici ed i 5,5 pollici, un SoC Snapdragon 808, 16 GB di storage, una fotocamera posteriore da 16 MP con OIS, una fotocamera anteriore da 8 MP e una S-Pen.

Entrambi i dispositivi dovrebbero essere nelle fasi iniziali dello sviluppo e quindi le caratteristiche potrebbero variare nei prossimi mesi. Invece riguardo al lancio sul mercato e al suo prezzo ancora non si hanno notizie.

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate