mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeNotizie TeramoPolitica TeramoItalexit, a Martinsicuro assemblea per l'analisi del voto

Italexit, a Martinsicuro assemblea per l’analisi del voto

Martinsicuro. Nella serata di ieri a Martinsicuro i rappresentanti locali di Italexit hanno ospitato i candidati alle politiche del 25 settembre, Massimo Pietrangeli e Nico Liberati e il referente provinciale del partito Eliseo Bernabei.

 

Al centro della serata l’analisi del voto in Abruzzo e del voto locale, i punti critici di Italexit, ma anche i punti di forza sui quali il partito stesso può impostare, sin da subito, la sua azione politica.

Per inciso, Martinsicuro è tra i Comuni in cui il partito ha raggiunto la percentuale maggiore: 2.77 per cento con 185 voti.

Tra le criticità maggiori -ha annotato Bernabei- quella di non essere riusciti a convincere sufficientemente coloro che hanno optato per l’astensionismo, una percentuale purtroppo importante, e il fatto di non aver potuto disporre di una struttura organizzativa sufficientemente diffusa ed attiva su tutto il territorio regionale“.

E’ stato rilevato che l’Abruzzo ha comunque ben figurato, collocandosi intorno al sesto, settimo posto tra tutte le regioni italiane, riguardo alla percentuale raggiunta.

A detta dei partecipanti i punti di forza risiedono innanzitutto nella bontà delle proposte del programma del partito, nella coerenza dei candidati e dei simpatizzanti tutti.
„Italexit -ha spiegato Pietrangeli- farà da contraltare a degli schieramenti che sono nella realtà dei fatti tutti profondamente radicati nel sistema, e che concorrono in maniera unitaria a promuovere in sostanza il disastro economico, sociale e morale che è sotto gli occhi di tutti“.

Infine un punto programmatico: la possibilità di poter disporre, già da subito, di numerose figure di professionisti e tecnici che sicuramente sapranno dare battaglia anche nelle prossime tornate elettorali.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES