Teramo, lavori non eseguiti in casa: cittadino aggredisce funzionario comunale

Momenti di tensione questa mattina in pieno centro a Teramo, quando un cittadino, già noto alle forze dell’ordine, ha aggredito verbalmente e poi fisicamente un funzionario del settore tecnico del Comune di Teramo.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri di Teramo intervenuti sul posto, l’uomo, residente in un alloggio popolare di Piano d’Accio, avrebbe accusato il funzionario per dei lavori non ancora eseguiti all’interno del suo appartamento.

Da lì sono partite partite le minacce ed il funzionario è stato raggiunto anche da un pugno al collo.

I militari, coordinati dal tenente colonnello Riziero Asci, hanno proceduto ad identificare l’uomo denunciandolo per minacce e lesioni.

L’episodio è stato raccontato dalle telecamere di VeraTv.