Emergenza Abitativa, assegnati a due nuclei familiari in difficoltà gli alloggi della Giulianova Patrimonio

Giulianova. Grazie all’applicazione del nuovo regolamento comunale per l’Emergenza Abitativa e alla stesura della prima graduatoria delle istanze pervenute all’Ente, il Comune di Giulianova ha assegnato, con determina comunale e per la durata di un anno, i due alloggi di proprietà della Giulianova Patrimonio a due nuclei familiari che si trovano in una situazione di momentanea difficoltà economica, in possesso di tutti i requisiti elencati nel bando.

“Siamo lieti di vedere i primi frutti del nostro lavoro in materia di Emergenza Abitativa– dichiara la Vice Sindaco ed Assessore alle Politiche della Casa Lidia Albani – oggi due famiglie che si trovano in una situazione economica tale da non consentire l’accesso alla locazione di alloggi nel libero mercato, adeguati alle loro esigenze, potranno usufruire di una casa. Purtroppo va ricordato che, nelle passate settimane, i due appartamenti di proprietà della società partecipata del Comune erano stati occupati abusivamente ma, grazie all’intervento delle forze dell’ordine, la situazione è tornata nella normalità. Per questo è doveroso ringraziare il Prefetto di Teramo Angelo de Prisco ed il Questore Enrico De Simone, che hanno accolto celermente le nostre richieste. Ricordiamo che per queste famiglie, a cui oggi gli appartamenti sono stati assegnati, l’assistente sociale del nostro Comune studierà un percorso ad hoc e le affiancherà nel raggiungimento di una piena autonomia ed indipendenza”.