-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pineto, torna nel weekend la raccolta firme contro la pista ciclabile

Ultimo Aggiornamento: sabato, 13 Gennaio 2018 @ 10:54

I consiglieri d’opposizione l’avevano detto e l’hanno fatto: è partita la raccolta firme sulla petizione popolare in merito alla nuova pista ciclabile del centro di Pineto.

“Vi è stata grande partecipazione da parte dei cittadini che hanno colto l’occasione per interloquire con noi consiglieri di opposizione e manifestare il proprio disappunto per un intervento non condiviso, inutile, dispendioso e che ha fortemente acuito la pericolosità della circolazione nella zona centrale della cittadina”, hanno detto Luca Di Pietrantonio e Gianni Assogna del gruppo civico Impegno è Sviluppo.

“Abbiamo anche incontrato persone che sono state già vittime di incidenti, a causa di questo scellerato ed incomprensibile intervento ed a cui abbiamo, ovviamente, consigliato di rivolgersi alla competente magistratura per far valere le proprie legittime pretese. Non possiamo esimerci dall’evidenziare come ad oggi, i 4 amministratori (ossia Sindaco e 3 assessori) che hanno imposto ad un’intera cittadina questa pista ciclabile, non si siano minimamente premurati di esporre pubblicamente le ragioni di questa scelta amministrativa ed abbiano pavidamente demandato ad entità, astratte e ad oggi ignote, la maldestra difesa di quest’opera e soprattutto di un’amministrazione inetta, incapace ed ormai già da tempo giunta al capolinea”.

Le postazioni in cui si può firmare, si troveranno anche domani, 23 e domenica 24 nel centro cittadino.

“L’obiettivo è quello di pervenire al raggiungimento di almeno 400 sottoscrizioni che consentirebbe a ciascun consigliere, con apposita istanza, di chiedere che il testo della petizione venga discusso in Consiglio comunale, da convocarsi entro 60 giorni dall’avvenuta specifica richiesta”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate