giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeNotizie PescaraPolitica PescaraNuovi semafori con telecamere a Pescara: ECCO DOVE

Nuovi semafori con telecamere a Pescara: ECCO DOVE

Pescara. Sono in corso in questi giorni a Pescara i lavori per installare nuovi semafori con t-red, le cosiddette “foto-trappole” in grado di sanzionare i veicoli in caso di superamento, anche solo di qualche centimetro, della linea di stop in caso di rosso.

In città sono già tre gli incroci dotati di questi impianti:

1) Incrocio tra via Tiburtina e via Stradonetto,

2) Incrocio tra via Enzo Ferrari e via Michelangelo

3) Incrocio tra via Tirino e via Strada Colle Renazzo

A questi, ben preso, si aggiungeranno i nuovi semafori:

1) Incrocio tra Corso Vittorio Emanuele II, Piazza Italia, Piazza Duca D’Aosta e via Caduta del Forte, in tutti e 4 le direzioni di marcia;

2) Incrocio tra via Gabriele D’Annunzio e via Conte di Ruvo;

3) intersezione tra via Primo Vere e piazza Le Laudi e via Primo Vere.

Non mancano le polemiche, come quella del consigliere regionale Pd Antonio Blasioli, che si interroga: “Il fine di questa scelta è tutelare il cittadino o tutelare le casse comunali con gli incassi delle multe? Più volte ho segnalato in passato all’Amministrazione Masci l’abbandono di diverse strade comunali dove, in assenza di marciapiedi o strisce di passaggi pedonali, i cittadini rischiano incidenti a causa del traffico eccessivo, ma nessuna di quelle è stata presa in considerazione da interventi”.

“Penso che nelle prossime settimane ci saranno molte polemiche a riguardo”, aggiunge Blasioli, considerando che “se funzioneranno come quelli già presenti in città sanzioneranno chi passa con il semaforo rosso, chi tocca con la ruota la striscia di arresto disegnata a terra e) chi passa da una corsia all’altra con striscia continua”.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES