“Now or Never”: il nuovo EP della rock band abruzzese Night Blooming

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 20 Luglio 2020 @ 18:39

Il 26 luglio la band “Night Blooming” sarà a Raiano, in provincia de L’Aquila, all’Acme Studio di Davide Rosati per registrare l’E.P. che prende il nome dal preludio “Now or Never”: concept album dalle sonorità dark rock che affronta la tematica del Carpe Diem esistenziale. Night Blooming, letteralmente fioritura notturna, rappresenta il mood di una dimensione profondamente introspettiva, dove il pathos del vivere rende la notte protagonista di un’alchimia del pensiero.

La band è costituita da 4 elementi: Cristian Falone alla batteria, Francesco Acerbo alla chitarra elettrica, Mauro Colarossi al basso e Marco Migliori alla chitarra acustica e voce. “In realtà va detto che loro sono già da più di un decennio nella scena musicale con la loro band chiamata Raiden; con due dischi in attivo l’omonimo Raiden e Mothership, hanno dimostrato un affiatamento esemplare”, spiega Marco Migliori. “La nostra amicizia parte da lontano ma è stato nel periodo nel quale stavano preparando il secondo album che ho realizzato che erano gli unici musicisti con i quali mi sarebbe piaciuto portare a termine un mio progetto di vecchia data. Son passati ancora alcuni anni e, un anno fa, siamo entrati in sala prove ed ora siamo pronti. Il bello della nostra collaborazione è che Night Blooming esula dai Raiden, in quanto io non sono in featuring con loro e viceversa, ma insieme è nata questa nuova collaborazione che parte dall’amicizia e stima reciproca”.

Dal genere dark rock e le sonorità con contaminazioni post-grunge, specialmente per l’uso della chitarra acustica con l’elettrica, il rock primitivo della band abruzzese vuole immortalare in presa diretta l’intensità e l’energia del live.