-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, blitz punitivo per una battuta scherzosa di troppo: individuati i responsabili della violenta aggressione

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 18:36

polizia2Pescara. La sua “colpa” era stata quella di aver fatto una battuta scherzosa ad una ragazza, incontrata verso la fine di maggio sul lungomare di Montesilvano. Un “affronto” costato caro ad un 36enne di Pescara, che si è ritrovato in ospedale con il naso fratturato per i colpi inferti da alcuni amici della giovane, contrariati dal fare disinvolto dell’uomo.

La violenta aggressione risale al 4 giugno scorso, ma l’episodio aveva avuto inizio alcuni giorni prima, quando M.K., 20 anni, e R.C., 18 anni, entrambi di Pescara, avevano voluto “lavare l’onta” dell’offesa che, secondo loro, aveva subito la giovane amica.

Nel locale in cui l’uomo lavora come cameriere erano, quindi, volati insulti, schiaffi e qualche pugno, che il 36enne aveva incassato senza replicare, convinto che la cosa sarebbe finita lì.

Ma così non è stato. Evidentemente non soddisfatti, i due giovani, la sera del 4 giugno, hanno deciso di tornare alla carica e, individuata l’abitazione del cameriere, dopo avere buttato giù a spallate la porta d’ingresso, si sono scagliati contro di lui, che in quel momento era solo in casa: il ragazzo è stato immobilizzato e colpito ripetutamente. Le lesioni sono state giudicate guaribili in 25 giorni, salvo complicazioni.

Le indagini della Squadra Mobile hanno consentito, in poco tempo, di risalire all’identità dei fautori della spedizione punitiva, denunciati all’Autorità Giudiziaria.

Arresti domiciliari per il 20enne, già in precedenza condannato per lesioni personali, e obbligo di dimora nel Comune di Pescara per il 18enne, incensurato.

I due sono stati rintracciati ieri dalla Squadra Mobile di Pescara, che ha dato esecuzione alle misure cautelari.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate