venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeNotizie L'AquilaCronaca L'AquilaMonte Velino: commemorazione a due anni dalla tragedia

Monte Velino: commemorazione a due anni dalla tragedia

Avezzano. Questo pomeriggio, alle 16, in occasione del secondo anniversario della tragica morte sul monte Velino degli avezzanesi Gianmarco Degni, Gian Mauro Frabotta, Tonino Durante e Valeria Mella, ci sarà una sobria commemorazione, rispettosi del dolore e del ricordo.

Il Comune di Avezzano ha voluto organizzare un momento di raccoglimento, per esprimere vicinanza alle famiglie, al quale parteciperanno anche tutti coloro che hanno fatto parte della macchina dei soccorsi e delle ricerche.

L’appuntamento è alle 16 al largo caduti dei Vigili del Fuoco – in via Aldo Moro. Verrà deposta una corona di fiori ai piedi della roccia che porta i loro nomi incisi e che evoca il profilo crudo e severo della nostra montagna. “Che sia sempre il sorriso a condurvi sulle cime più alte”: queste le parole che vennero scolpite, a soli quattro mesi di distanza dall’incolmabile tragedia del Monte Velino, sul monumento di pietra, istallato e dedicato alla loro memoria.

In questi due anni, sono stati tanti i progetti sociali, anche esteri, andati avanti o partiti grazie all’energia dei loro familiari e dei loro amici.
Parteciperanno alla giornata di ricordo, il Prefetto dell’Aquila, dottoressa Cinzia Torraco, il Questore, il Comandante provinciale dei carabinieri, il comandante dei Carabinieri di Avezzano, il comandante del gruppo provinciale dei Carabinieri forestali, il comandante provinciale della Guardia di Finanza e il comandante della Compagnia delle fiamme gialle della città, il comandante del nono Reggimento Alpini, il direttore dell’agenzia di Protezione Civile della Regione Abruzzo, il comandante dei Vigili del Fuoco della Provincia dell’Aquila, il responsabile del Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Avezzano, il presidente del Cnsas Abruzzo, il presidente del Cai di Avezzano e il presidente regionale delle Guide Alpine.

 

“Sempre con noi, sempre nel nostro cuore“- è il ricordo del corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, che ha pubblicato sulla pagina ufficiale postando una foto mentre alcuni colleghi depositano un mazzo di fiori nel luogo dell’incidente “Sei anni fa, – continua il post – la tragedia di Campo Felice (AQ) in cui persero la vita Walter Bucci, 57 anni, medico rianimatore del 118 Asl dell’Aquila, veterano del Soccorso alpino, che solo qualche giorno prima aveva prestato soccorso a Rigopiano.

Assieme a lui Davide De Carolis di 39 anni, tecnico dell’elisoccorso del Soccorso alpino.

Giuseppe Serpetti, per gli amici “Peppe”, infermiere, Mario Matrella 42 anni, tecnico della società di aviazione Inaer, Gianmarco Zavoli, il pilota, e Ettore Palanca, 50 anni, di Roma, il quale si era fratturato tibia e perone mentre stava sciando

 

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES