Avezzano, muore a 38 anni dopo le dimissioni dall’ospedale: disposta autopsia

Avezzano. il sostituto procuratore della Repubblica di Avezzano, Maurizio Maria Cerato, ha disposto per domani pomeriggio l’autopsia sul corpo di Piergiuseppe Leonio, trentottenne di Avezzano, morto ieri dopo essere stato dimesso dall’ospedale.

L’ipotesi di reato è quella di omicidio colposo e le accuse sono state mosse contro ignoti.

I familiari dell’uomo, stamane, avevano presentato un esposto chiedendo di accertare le cause della morte dell’uomo, dimesso il giorno prima dai medici in seguito ad un forte dolore al capo.

L’uomo,secondo la denuncia, si era ripresentato in Pronto soccorso dopo le dimissioni accusando lo stesso dolore ma è deceduto prima dell’intervento medico.

Leonio era un grande tifoso dell’Avezzano Calcio che su facebook il presidente Gianni Paris e tutta la società biancoverde hanno espresso il più profondo cordoglio alla famiglia di Piergiuseppe Leonio con una promessa: “cercheremo di vincere anche per te”.